Ai domiciliari marocchino per spaccio: blitz dei Carabinieri in via delle Fabbriche a Viterbo

NewTuscia – VITERBO – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viterbo, a seguito di una approfondita indagine informativa, hanno localizzato una abitazione in Via Delle Fabbriche a Viterbo, quale base logistica per iniziare azioni di spaccio, ad opera di un cittadino di origini marocchine.

Capito ed atteso quale fosse il momento giusto per intervenire e fare irruzione, dopo ore di appostamenti i Carabinieri del Norm hanno deciso di intervenire, sono quindi entrati nell’ abitazione ed hanno sorpreso lo spacciatore all’ intern  dove aveva nascosto bel 6,5 grammi di cocaina, oltre a trovare molto materiale utilizzato per pesare e confezionare le dosi di droga destinate allo spaccio.

Immediatamente la droga ed il materiale sono stati sequestrati ed il soggetto bloccato è stato dichiarato in arresto dai Carabinieri e ristretto in regime di arresti domiciliari all’ interno della sua abitazione.