Il progetto teatrale SENZAPORTE dal 16 marzo anche al carcere Mammagialla di Viterbo

NewTuscia – VITERBO – Prosegue il progetto SENZAPORTE II edizione realizzato da King Kong Teatro con il contributo della Regione Lazio Assessorato alla Cultura per Officine di Teatro Sociale 2020/2021.

Il progetto iniziato a novembre alla Casa Circondariale di Latina e Velletri, da martedì 16 marzo sarà attivo in presenza anche presso la Casa Circondariale di Viterbo.

SENZAPORTE coinvolge i detenuti dei tre Istituti penitenziari in un percorso teatrale che terminerà a giugno e nel quale sperimenteranno elementi di training e pratica teatrale che si concluderà con una restituzione finale dell’esperienza in ogni Istituto.

Il teatro è qui inteso come opportunità di conoscenza, socializzazione e sostegno e per questo si rivela mai come adesso necessario.

INFO

 kingkongteatro@gmail.com

Facebook   kingkongteatro

kingkongteatro.wordpress.com