La consulenza on line del portale sull’etichettatura si estende al commercio internazionale e alla cosmetica

Il servizio messo a disposizione dalla Camera di Commercio Viterbo consente di orientare le imprese ad una giusta concorrenzialità

NewTuscia – VITERBO Il portale nazionale su Etichettatura e Sicurezza, accessibile anche dalle imprese della Tuscia per una consulenza on line su prodotti alimentari e non solo, amplia i suoi servizi includendo il comparto della cosmetica e offrendo assistenza al commercio internazionale sui temi fiscali, legali e doganali.

Il Portale, nato nel 2018 dall’esperienza decennale dello Sportello Etichettatura e Sicurezza Alimentare della Camera di Commercio di Torino, è uno strumento completamente digitale che oggi coinvolge oltre 60 province italiane tra cui quella di Viterbo con modalità di semplificazione e integrazione dei servizi e con un’interfaccia moderna. In questo modo le imprese possono ricevere informazioni pratiche di primo orientamento per garantire la correttezza delle informazioni contenute in etichetta dei loro prodotti ed evitare possibili ripercussioni in tema di responsabilità e sanzioni amministrative.

“I servizi offerti dal Portale sull’etichettatura – dichiara Federica Ghitarrari, dirigente della Camera di Commercio Viterbo– sono stati particolarmente apprezzati dalle imprese del nostro territorio rispondendo a richieste specifiche su prodotti come castagne, mirtilli, zafferano e soprattutto olio extravergine di oliva rispetto al quale sono state verificate oltre 20 prototipi di etichette. Inoltre sono state realizzate 10 schede personalizzate dei prodotti tipici della Tuscia, messe a disposizione delle aziende a seconda delle varie necessità”.

Per usufruire dei servizi del Portale Etichettatura e Sicurezza Prodotti le imprese devono accedere all’apposita sezione presente nella home page del sito della Camera di Commercio di Viterbo all’indirizzo www.vt.camcom.it, dove effettuare la registrazione gratuita ed entrare nella propria “Area riservata” ed inserire il loro quesito. Le risposte verranno riportate direttamente sul Portale, in modo che le aziende possano accedere e consultare agevolmente lo storico dei quesiti.

I contenuti del Portale sono disponibili a tutti, compresi i consumatori, consentendo di consultare il materiale informativo disponibile, in particolare i riferimenti normativi “orizzontali” di etichettatura, le schede dei prodotti, esempi di etichette di prodotti italiani, riferimenti normativi in materia di sicurezza ed etichettatura alimentare e non alimentari, riferimenti all’etichettatura energetica e alla marcatura CE, informazioni a corredo dei prodotti ricadenti nell’ambito del Codice del consumo e sulle indicazioni metrologiche da riportare sui prodotti pre-imballati e numerose FAQ con le risposte finora elaborate in base all’esperienza di tutti gli Sportelli.

Il Portale è realizzato dalla Camera di commercio di Torino e dal suo Laboratorio Chimico, sotto l’egida di Unioncamere e con la collaborazione, ad oggi, di più di 30 enti e istituzioni camerali tra cui la Camera di Commercio di Viterbo. Le nuove attività sono realizzate grazie alla collaborazione tecnica di Dintec, che garantisce l’accesso sul settore della cosmetica, insieme all’etichettatura dei prodotti di largo consumo non alimentari, e Ceipiemonte per l’assistenza personalizzata sul commercio internazionale.

Ciascun Ente camerale opera, nell’ambito del Portale, sulla base di un flusso operativo personalizzato che consente di monitorare i quesiti in tutti i passaggi, rispondere se la tematica può essere evasa direttamente oppure richiede l’intervento della task force di esperti coordinata dal Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino, Dintec e Ceipiemonte.

CAMERA DI COMMERCIO DI VITERBO