5 giovani rumeni denunciati per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso

NewTuscia – POGGIO MIRTETO – I Carabinieri della Stazione di Magliano Sabina (RI), nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione del fenomeno dei furti in abitazione, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rieti 5 giovani, tutti cittadini rumeni e tutti domiciliati in Campania, per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso.

Nel corso dell’attività di prevenzione posta in essere nelle ore serali, i Carabinieri hanno proceduto al controllo di una Fiat Croma con a bordo i 5 giovani che percorreva, con andatura particolarmente lenta, la SS3 Flaminia. Gli occupanti del veicolo sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso; inoltre uno di loro ha cercato di liberarsi, gettandolo dal finestrino, di un mazzo di chiavi che è risultato appartenere a un furgone Ford Transit, trovato dai militari parcheggiato nelle vicinanze del luogo del controllo e risultato rubato alcuni giorni prima in Provincia di Latina.

Tutti gli arnesi da scasso rinvenuti sono stati sequestrati e il furgone riconsegnato al legittimo proprietario.

I Carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto hanno ulteriormente rafforzato le attività preventive su tutto il territorio, in particolare nelle ore serali e nelle località più isolate.