La giunta Giampieri continua la riqualificazione urbana

Civita Castellana

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Lo storico immobile di via del Castelletto si rifà il look. È, infatti, partito l’iter per la conversione della struttura, nota per aver ospitato per anni il ristorante Etrusco, che dopo i lavori diventerà un centro per attività polifunzionali e sociali.

“La riqualificazione di questo immobile – dichiarano il sindaco Luca Giampieri e l’assessore alle Politiche sociali Carlo Angeletti – rappresenterà un valore importante per il centro storico della nostra città. Sarà, infatti, destinato a diventare un luogo di ritrovo per la terza età, all’interno del quale sarà possibile, una
volta superata l’emergenza COVID-19, partecipare a momenti ricreativi, ludici e culturali. Contemporaneamente, lo spazio sarà anche a disposizione delle associazioni del terzo settore e del mondo del volontariato”.

I primi lavori di ristrutturazione dell’immobile, per un totale di circa 95mila euro, saranno realizzati con fondi sovracomunali provenienti dal Gruppo di Azione Locale della Via Amerina, delle Forre e dell’Agro Falisco (GAL), in seguito all’approvazione del progetto comunale denominato “Sviluppo Locale Leader”.