Confermata Radici del Sud, che recupera l’edizione di giugno 2020

NewTuscia – BARI – Riceviamo e pubblichiamo.

Radici del Sud, conferma il recupero dell’edizione 2020 dal 26 al 28 Febbraio con un calendario di attività che comprenderà per questa edizione il concorso dei vini autoctoni del Sud Italia, i press tour e la conferenza on line prevista per domenica 28 Febbraio 2021 dalle ore 17.00 per premiare i vini vincitori.

Fervono quindi i preparativi per riportare al Castello di Sannicandro di Bari (BA) il meglio del vino del Sud Italia. La Manifestazione non prevede per i tre giorni di Febbraio l’apertura al pubblico nel rispetto delle misure anti Covid come da ultimo DPCM, ma vede già confermata la partecipazione di oltre 125 aziende provenienti da Sardegna, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Campania e Sicilia e due giurie di 12 giornalisti e operatori del settore che testeranno, suddivisi per vitigno, in tre sessioni, i 300 campioni di vino. Oltre alle degustazioni, nel corso di Radici del Sud gli ospiti saranno accompagnati alla scoperta del territorio, delle vigne e delle cantine di alcun dei produttori partecipanti a Radici del Sud.

La giornata conclusiva, domenica 28 ottobre, prevede dalle ore 17.00, collegandosi alle nostre pagine Social di Radici del Sud (FacebookInstagram) e al nostro canale YouTube, la conferenza che premierà i vini vincitori di quest’ultima edizione e introdurrà ad un focus sui vini autoctoni del Sud’Italia con un approfondimento sulle condizioni attuali in termini di appeal e vendite dei vini del Sud nel mondo in piena pandemia, insieme a produttori di vino, giornalisti e le istituzioni regionali.

L’evento, patrocinato dal Consiglio Regionale e dal Dipartimento Agricoltura della Regione Puglia e dal Comune di Sannicandro di Bari si terrà nel pieno rispetto delle misure anti Covid previste dal Governo. Il prossimo appuntamento sarà dal 9 al 14 giugno per la nuova edizione di Radici del Sud 2021 dove é ancora possibile, per i produttori di vino e olio, iscrivere la propria azienda fino ad esaurimento posti attraverso il sito www.radicidelsud.it

Associazione Propapilla