Governo. Paolo Capone, Leader UGL: “Da Draghi linee guida chiare e lungimiranti per la ripartenza del Paese”

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo.

“Dalle parole di Draghi in Parlamento emerge una chiara e lungimirante visione programmatica sul futuro del Paese e sulle misure prioritarie per garantire una rapida e duratura ripresa economica. Positivo il passaggio sulla improcrastinabile riforma del fisco a partire dalla rimodulazione dell’Irpef, e sul processo di digitalizzazione necessario a rendere più efficiente l’azione della pubblica amministrazione. Condividiamo l’importanza cruciale delle opere infrastrutturali e dello sblocco dei cantieri, presupposto imprescindibile per la ripartenza e per la creazione di nuovi posti di lavoro.

Concordiamo, in tal senso, sulla necessità di rafforzare il Piano Nazionale di ripresa e resilienza potenziando i capitoli dedicati agli investimenti e alla crescita. L’UGL raccoglie l’appello alla responsabilità lanciato dal Presidente del Consiglio e rivolge un augurio di buon lavoro al Governo con l’auspicio di un maggiore coinvolgimento dei corpi intermedi rispetto al passato per affrontare con vigore le sfide più urgenti come l’emergenza sanitaria e occupazionale.” Lo ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in merito al discorso pronunciato da Draghi in Parlamento.