Una Viterbese cinica si impone, di misura 1-0 sulla Cavese decide Murilo

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese, con una rete di Murilo nella ripresa, conquista tre punti pesantissimi in chiave salvezza, contro una bella Cavese che, specie nel primo tempo, ha avuto molte palle reti per passare in vantaggio, ma per fortuna della Viterbese non si sono concretizzate. Nella ripresa è arrivata la rete di Murilo che ha sbloccato il risultato per i gialloblù. Poi solo difesa ad oltranza del vantaggio. Per fortuna sono arrivati i tre punti, ma c’è molto da migliorare per arrivare ad una salvezza tranquilla.

Passiamo alle formazioni delle due squadre:

VITERBESE: Daga, Bianchi,Bensaja, Markic, Baschirotto, Simonelli, Tounkara,Murilo, Salandria,Adopo, Camilleri.
A disposizione di Mr.Roberto Taurino: Bisogno, Mbende, Bezziccheri, Ricci, Menghi E, Sibilia,Urso, Rossi, Ammari, Besea, Tassi, Porru.

CAVESE: Kucich, Matino, Ricchi, Scoppa, Matera,De Franco,Calderini, Bubas, Lancini, Natalucci, Gerardi.
A disposizione di Mr.Salvatore Campilongo: Russo, Lulli, De Marco, Favasulli, De Rosa, Cuccurullo, Senese, Gatto, Montaperto, Pompetti, Senesi M, Semeraro.

Arbitro: Signora Maria Soplo Ferrieri Caputi di Livorno
Assistenti: Michele Colavito ed Alessandro Parisi di Bari
Quarto Uomo: Signor Claudio Panettella di Gallarate.

Note: Campo allentato per la neve caduta in mattinata.

CRONACA DEL PRIMO TEMPO
Al 3° corner per la Cavese, senza esito la difesa gialloblù libera la propria area di rigore rimane a terra il giocatore Lancini della Cavese.
Al 7° Cavese pericolosa in attacco bella azione in area gialloblù, sventata in uscita dal portiere Daga della Viterbese.
All’8° tiro di Baschirotto della Viterbese, parato dal portiere della Cavese Kucich.
Al 9° Cavese pericolosa in attacco con Bubas che, in semirovesciata, manda di poco alto sopra la traversa della porta gialloblù.
Al 10° punizione sulla trequarti della Cavese per i gialloblù. Batte Bensaja: traversone in area, il pallone sfila sul fondo senza che nessuno riesca a deviarlo.
Al 12° azione della Viterbese con Tounkara che prova un cross parato dal portiere della Cavese.
Al 13° Bubas per la Cavese ancora pericoloso in area della Viterbese. Conclusione di poco alta sopra la traversa.
Al 15° azione della Viterbese: cross in area per Murilo che da buona posizione manda di poco fuori.
Al 17° ancora ospiti in evidenza con Natalucci. La sua conclusione viene deviata da Daga, portiere della Viterbese, in corner. Il seguente angolo per gli ospiti è senza esito la difesa dei padroni di casa allontana la minaccia.
Al 19° tiro di Murilo respinto in tuffo dal portiere della Cavese, poi l’azione dei gialloblù prosegue con Tounkara che viene anticipato di un soffio.
Al 22° punizione per la Viterbese con Bensaja che dai 35m mette in mezzo in area campana un cross. Colpo di testa di Tounkara, ma la palla finisce alta sopra la traversa.
Al 29° Cavese vicina al vantaggio con Bubas che da buona posizione in area di rigore gialloblù, sugli sviluppi di una mischia, calcia a colpo sicuro di poco fuori dallo specchio della porta.
Al 31° ancora Cavese vicina al vantaggio con Bubas che, servito da Calderini, colpisce debolmente ed il portiere della Viterbese para.
Al 33° si accende una mischia. Ammoniti Murilo e Ricchi derlla Cavese per reciproche scorrettezze.
Al 36° la Viterbese si mangia una rete in modo clamoroso con Simonelli che a porta sguarnita manda incredibilmente a lato.
Al 37° viene ammonito Adopo della Viterbese per un fallo a centrocampo.
La Cavese chiude la Viterbese nella propria area di rigore conquistando diversi calci d’angolo.
Al 39° viene ammonito Salandria della Viterbese per gioco falloso.
La Cavese domina la Viterbese arranca finisce il primo tempo sul risultato di 0-0.

CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Cambio nella Viterbese: esce Adopo; al suo posto fa ingresso in campo Besea.
Al 15° conclusione di Calderini parata da Daga, portiere della Viterbese.
Al 23° Viterbese vicina al vantaggio con Simonelli che da pochi passi manda fuori incredibilmente.
A 24° tiro di Murilo centrale respinto dal portiere della cavese.
Al 26° la Viterbese passa in vantaggio con Murilo che di testa mette in rete un cross di Baschirotto.
Al 28° cambio nella Cavese: escono Calderini e Natalucci; al loro popsto entrano in campo Senesi e Monteaperto.
Al 34° cambio nella Viterbese: esce Simonelli; al suo posto entra in campo Bezzicheri.
Al 36°punizione di Gerardi della Cavese dai 25m respinta in corner dal portiere Daga, il seguente calcio d’angolo per la Cavese è senza esito. La difesa gialloblù allontana il pallone.
Al 37° cambio nella Viterbese: esce Tounkara per Rossi.
Al 41° corner per la Cavese.
Al 42° cambio nella Cavese esce Richi ed entra Gatto. Poi esce Matera ed entra Pompetti.
La Viterbese subisce gli attacchi della Cavese.
Cambio nella Viterbese: esce Murilo; al suo posto Tassi. Altro cambio: esce Salandria; al suo posto entra Sibilia.
L’arbitro concede 5 minuti di recupero.
Al 48° viene ammonito Bensaja della Viterbese per aver allontanato il pallone.
Al 49° viene ammonito il portiere della Viterbese Daga per perdita di tempo.
La partita finisce con la Vittoria della Viterbese per 1-0, preziosa per la salvezza.


RISULTATI DELLA 5° GIORNATA DI RITORNO
VITERBESE-CAVESE 1-0
CATANIA-VIRTUS FRANCAVILLA 1-0
PALERMO-BISCEGLIE 3-1
FOGGIA-CATANZARO 0-2
POTENZA-TERNANA RINVIATA PER NEVE
JUVE STABIA-AVELLINO 0-1 PARZIALE
PAGANESE-VIBONESE SI GIOCANO DOMANI
CASERTANA-TERAMO SI GIOCANO DOMANI
MONOPOLI-TURRIS SI GIOCANO DOMANI
RIPOSA IL BARI

CLASSIFICA
TERNANA 56
AVELLINO 44
BARI 42
CATANZARO 38
CATANIA 37 (-2)
FOGGIA 36
TERAMO 34
PALERMO 30
JUVE STABIA 30
TURRIS 28
VIRTUS FRANCAVILLA 28
VITERBESE 28
CASERTANA 27
VIBONESE 22
MONOPOLI 21
POTENZA 17
BISCEGLIE 17
CAVESE 16
PAGANESE 15

PROSSIMO TURNO
CAVESE-JUVE STABIA MARTEDI
TERNANA-CATANIA MERCOLEDI ORE 15,00
TURRIS-PALERMO MERCOLEDI’ ORE 15,00
BISCEGLIE-VITERBESE MERCOLEDI 17,30
CATANZARO-CASERTANA MERCOLEDI ORE 17,30
TERAMO-POTENZA MERCOLEDI ORE 17,30
AVELLINO-FOGGIA MERCOLEDI ORE 20,30
BARI-MONOPOLI MERCOLEDI ORE 20,30
VIRTUS FRANCAVILLA-PAGANESE 20,30
RIPOSERA’ LA VIBONESE