Lazio. Edilizia, Aurigemma (FdI): “Più 20% lavoro notizia positiva, ora affrontare criticità”

NewTuscia – “Purtroppo, l’emergenza dovuta al covid, oltre a creare conseguenze pesantissime in ambito sanitario, ha generato ricadute negative sulla nostra economia locale e il nostro tessuto produttivo, composto da tante piccole e medie attività. Ora, abbiamo appreso dai dati di Edilcassa Lazio che, per quanto riguarda il settore edile nella nostra regione, a novembre scorso il lavoro è aumentato di quasi il 20% rispetto allo stesso mese dell’annoprecedente. Questo rappresenta sicuramente una boccata d’ossigeno, una notizia positiva, che costituisce uno stimolo importante per andare avanti. Adesso, è necessario operare affinché vengano create le condizioni per contribuire al rilancio dell’intero settore. Per questo condivido l’analisi del presidente di Edilcassa Lazio, sul fatto che sia fondamentale affrontare le problematiche esistenti. Pensiamo nello specifico alla carenza di manodopera: su quest’ultimo aspetto, è rilevante puntare sempre di più sulla formazione; inoltre, un’altra questione da affrontare riguarda i criteri di affidamento degli appalti. Auspichiamo, poi, come da tempo chiediamo, ci sia in generale un’opera di snellimento della burocrazia, da parte di tutti gli enti competenti, in modo da agevolare concretamente il lavoro delle nostre imprese, che già stanno incontrando molte difficoltà”

Lo dichiara in una nota il consigliere di Fratelli d’Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma