Otto anni fa ci lasciava Salvatore Alaimo, ex editore di NewTuscia.it

Gaetano Alaimo

NewTuscia – VITERBO – Otto anni senza l’ex editore del nostro giornale. Il 2 febbraio 2013 ci lasciava Salvatore Alaimo, co-fondatore con il sottoscritto e Maurizio Fiorani di NewTuscia.it. Era il lontano luglio del 2008, ma di questo ne abbiamo già parlato. Salvatore ha sempre creduto in questo progetto, fin dai primi giorni. E’ stato responsabile anche delle produzioni video del giornale e rappresentato la linea editoriale che ci ha portato ad essere il primo quotidiano multimediale della Tuscia con la collaborazione, già dal 2010, con l’emittente TeleOrte.

Salvatore Alaimo era una persona che non amava la ribalta. Il suo lavoro è sempre stato improntato al dietro le quinte e al non risparmiarsi mai. Lo ricordiamo così. Non perché fosse mio padre ma era davvero un instancabile lavoratore e amato da tutti.

Tante le trasferte fatte per intervistare i principali personaggi della Tuscia e le discussioni sulle migliori strategie all’interno della redazione.

A Viterbo era conosciuto perché aveva lavorato per decenni alla Asl, dimostrando sempre quell’umanità che, in certi lavori specialmente, è la base di un servizio di alta qualità.

Continueremo a lavorare secondo quelle che erano le sue idee e siamo contenti di avere migliorato la nostra espansione con due giornali regionali (Umbria e Toscana) ed una trasmissione televisiva creata completamente da noi, “Luce Nuova sui fatti” su Tele Lazio Nord.

Ciao, Salvatore!

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21