NewTuscia – Il 2 febbraio ricorre, come ogni anno, la festa liturgica della Presentazione del Signore e in tutta la Chiesa si celebra la giornata Mondiale della Vita Consacrata.

La celebrazione di ringraziamento sarà presieduta dal vescovo Diocesano monsignor Romano Rossi nella cattedrale di Civita Castellana, che inviterà a ringraziare il Signore per il dono della Vita consacrata. L’appuntamento è alle ore 17.30 di martedì 2 febbraio 2021. Considerata la situazione pandemica, saranno messe in atto tutte le accortezze e distanze necessarie.

La festa della Presentazione di Gesù Bambino al tempio di Gerusalemme vede i consacrati e le consacrate, convocati nella Chiesa Cattedrale, per ricordare la festa dell’incontro con il Signore, quel primo incontro reale che suscitò il desiderio di andare dietro a Gesù per vedere dove Lui abita.

È opportuno in questa occasione di invitare i Parroci a ricordare ai fedeli l’importanza per tutta la Chiesa della vita Consacrata e della richiesta di nuove vocazioni di consacrati e consacrate anche per la nostra diocesi.

In questo contesto, è bene ricordare ciò che ha detto Papa Francesco: “Che una chiesa locale senza la presenza della vita consacrata sarebbe una chiesa orfana, non completa”.

La Diocesi di Civita Castellana custodisce nel suo territorio 16 Istituti Religiosi maschili e 32 Case Religiose femminili, tra cui ben otto Monasteri contemplativi, dove la preghiera e l’Adorazione continua, conduce al bisogno di celebrare l’Eucaristia, e al desiderio di una vita basata sul totale abbandono a Dio, dove l’importanza che la luce della preghiera può avere, soprattutto in questo tempo di grave crisi economica, sociale e morale, come quella che stiamo attraversando,esorta a ritrovare il senso pieno dell’esistenza, per essere strumenti di salvezza per il mondo.