Istituto Superiore ‘F. Orioli’: le novità dell’offerta formativa 2020/2021. Tablet in dotazione per tutti i nuovi iscritti!

NewTuscia – VITERBO – La scelta di un percorso di studi riguardante la formazione in un istituto superiore è sempre ardua. Le domande, le necessità, le attese sono tante e altrettante si presentano le possibilità. Ma quando si cerca di garantire il meglio a giovani adolescenti che stanno per affacciarsi alla vita adulta, è necessario pretendere qualità. L’Istituto F. Orioli soddisfa le esigenze e le aspettative proprie di una scuola moderna, rispondendo ai bisogni educativi degli studenti che si apprestano ad effettuare la scelta formativa in vista di un futuro lavorativo.

È una scuola che propone un’ampia scelta di alternative educative che pongono l’adolescente in contatto con attività diversificate ed insegnamenti declinati al servizio delle richieste impiegatizie del territorio e che preparano adeguatamente agli studi universitari accademici:

Istituto ProfessionaleSettore Industria e Artigianato

  • Indirizzo Moda made in Italy
  • Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica

Istituto ProfessionaleSettore Servizi

  • Indirizzo Sanità e Assistenza Sociale
  • Indirizzo Agricoltura e sviluppo rurale
  • Indirizzo Commerciale – web economy 

Liceo Artistico:

  • Indirizzo Design
  • Indirizzo Grafica
  • Indirizzo Scenografia

L’istituto Orioli si spende nella ricerca di ambienti di studio appropriati e in laboratori in cui si concentrano competenza nella guida, adeguato supporto tecnico e garanzia di risultati. Tali peculiarità non potevano non prevedere, infatti, un’attenzione particolare al mondo del sapere agito, con specifico riguardo alle espressioni tecnologiche più innovative e sofisticate, nonostante e in virtù della complessità del periodo che impone un rinnovamento.

La consapevolezza del profondo cambiamento di cui necessita il mondo dell’educare guida, infatti, le scelte dirigenziali in un’ottica di realismo, di qualità e di sicurezza e numerosi sforzi ed iniziative sono stati impiegati per far fronte alle necessità derivanti dall’emergenza epidemiologica.

L’istituto si è dotato della piattaforma GSuite per lo svolgimento delle lezioni, provvedendo alla profilatura dell’intero comparto alunni e docenti per agevolare le comunicazioni interne. Le aule, per la didattica in presenza, sono organizzate nel pieno rispetto delle norme di distanziamento e gli spazi laboratoriali ed i settori comuni sono utilizzati secondo uno specifico orario che risolve problemi di sovrapposizioni di flusso. Una specifica mappatura dell’edificio con indicazioni direzionali, divise per colore, consente agli alunni di seguire percorsi obbligati che garantiscono tutela e sicurezza. Le dotazioni informatiche sono state perfezionate, nel numero ed in qualità, per garantire il giusto ausilio alle famiglie in difficoltà.

Permangono la vastità di iniziative e la qualità dell’azione educativa, sebbene con una veste rinnovata. Distinta è, infatti, la partecipazione ad attività progettuali interne ed esterne attraverso l’utilizzo di aggiornate metodologie digitali che consentono agli alunni la piena attuazione e dimostrazione delle competenze maturate. Il laboratorio teatrale, progetto tanto amato dagli studenti, ha riaperto il sipario, con lezioni effettuate tramite Google Meet, in una classroom dedicata. Allo stesso modo, sono continuati il laboratorio di scrittura per il Giornale scolastico, il Blog d’istituto e tutti gli approfondimenti extracurricolari delle materie d’indirizzo.

Le attività per i PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento) non sono mai state interrotte, sussistono i principi di qualità e specificità, ma tradotti in modalità on line con partner, professionisti di settore ed aziende locali e nazionali che offrono concrete possibilità formative e lavorative agli alunni dell’istituto.

Una porzione considerevole delle risorse è stata, altresì, impiegata per il cablaggio completo dei plessi scolastici, per assicurare ai docenti ed agli alunni la possibilità di effettuare attività didattiche a distanza senza difficoltà di connessione.

Specifica è stata l’attenzione all’inclusione degli alunni diversamente abili, per i quali gli insegnanti specializzati hanno progettato adeguati percorsi disciplinari, in presenza e a distanza, flessibilizzati e personalizzati in base alle esigenze del singolo.

Ed anche per l’Orientamento, in entrata e in uscita, il team di docenti responsabili ha sfruttato al meglio le nuove possibilità dettate dal cambiamento, creando una rete di comunicazione telematica che consente ai genitori degli alunni interessati di conoscere e visitare la scuola anche da casa, attraverso le aule virtuali, le consulenze on line con i professori di indirizzo e i video descrittivi ed esplicativi delle caratteristiche di tutti gli indirizzi della scuola.

Anche nelle difficoltà del particolare momento storico, la Dirigente scolastica, Simonetta Pachella, ha voluto cogliere in modo propositivo le possibilità dettate dall’inevitabile cambiamento per garantire una svolta, accelerando passaggi metodologici e didattici che, sebbene repentini, offrono grandi opportunità e guardano al futuro. Gli alunni dell’Orioli hanno acquisito, in questi mesi di didattica a distanza e di didattica digitale integrata, numerose e specifiche competenze, guidati da professionisti del settore che li hanno accompagnati in questo percorso con disponibilità e comprensione, in uno sforzo comune verso la modernità. E per rispondere alla inevitabile evoluzione digitale della didattica, per l’anno scolastico 2021/2022 la scuola offrirà in dotazione un tablet a tutti i nuovi iscritti!

Ti invitiamo a consultare le nostre proposte e a visionare i video dell’istituto professionale e del Liceo artistico navigando nella sezione ‘orientamento in entrata’ presente sulla home page del sito ufficiale dell’istituto e consultabile al seguente link:

https://www.iissorioli.edu.it/orientamento-in-entrata/