Scuola infanzia Ellera – domani la riapertura

NewTuscia – VITERBO – Il Sindaco Arena: “Intervento manutenzione concluso. Temperatura conforme alla vigente normativa”
L’assessore alla pubblica istruzione Micci: “Concordati gli orari di accensione e spegnimento del riscaldamento in tutte le scuole di competenza comunale”
La scuola infanzia Ellera riapre domani 15 gennaio. Lo ha stabilito il sindaco Giovanni Maria Arena con una nuova ordinanza, firmata nel pomeriggio di oggi (n. 3 del 14/1/2021), che va a revocare la precedente, con la quale aveva disposto la chiusura della scuola dal 13 al 15 gennaio compreso, per consentire lavori di manutenzione all’impianto di riscaldamento. “La scuola può riaprire domani – ha spiegato il sindaco -. L’intervento è concluso e la verifica straordinaria effettuata quest’oggi dalla ditta incaricata dei lavori ha dato esito positivo. La temperatura risulta adeguata alla vigente normativa in materia”. Definiti e concordati inoltre i nuovi orari di accensione e spegnimento degli impianti di riscaldamento in tutte le scuole di competenza comunale. A entrare nel dettaglio è l’assessore alla pubblica istruzione Elpidio Micci: “Considerate le temperature esterne di questi giorni e in previsione di quelle della prossima settimana, abbiamo stabilito che tutti i lunedì il riscaldamento sarà acceso dalle ore 5 alle ore 15 laddove sono previste attività didattiche anche pomeridiane. Dalle ore 5 alle ore 13 laddove non sono previste attività didattiche il pomeriggio. Tutti gli altri giorni della settimana, e quindi dal martedì al venerdì, gli impianti di riscaldamento verranno accesi alle 6, lo spegnimento avverrà con le stesse tempistiche e modalità del lunedì. Farà eccezione la scuola Egidi, che comprende anche attività musicali, e il riscaldamento sarà acceso dal martedì al venerdì dalle ore 6 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 17. Il lunedì con accensione anticipata alle 5. Ho letto diverse polemiche in questi giorni in merito alla chiusura della scuola Ellera – aggiunge l’assessore Micci -. A questo proposito vorrei aggiungere solo una precisazione sulle tempistiche dell’intervento. I pezzi di ricambio necessari alla sistemazione dell’impianto non è stato possibile averli prima del 7 gennaio, in quanto non disponibili durante le festività. Non appena arrivati i pezzi abbiamo provveduto immediatamente con l’intervento. E riusciamo a far tornare in classe i bambini domani, anziché lunedì. Dispiace molto che si sia creato questo disagio, sia per i bimbi, sia per le famiglie. È stato fatto davvero il possibile per ridurre al minimo il tempo di intervento sull’impianto. Quanto al resto, come ha già spiegato il sindaco Arena in merito alle temperature negli altri istituti, d’accordo con i dirigenti scolastici, con cui ci siamo sempre confrontati, abbiamo concordato i nuovi orari di accensione e spegnimento, in modo da poter raggiungere qualche grado in più all’interno delle classi”.