Stefanucci: “Anche nella seconda fase tempi celeri per la distribuzione dei buoni spesa”

NewTuscia – COMUNE VASANELLO – Buoni spesa: Vasanello,  ancora una volta, è tra i primi comuni a rinnovare la distribuzione dei ticket messi a disposizione dal Comune per la seconda ondata pandemica.

 “Già dalla scorsa settimana – spiega l’assessore ai Servizi Sociali – la nostra amministrazione si è attivata per cercare di completare la consegna dei buoni entro Natale e permettere così, nei limiti del possibile vista l’emergenza ancora in corso, di trascorrere le feste con un po’ più di serenità.

Anche in questa seconda fase, come già nello scorso mese di marzo, l’ufficio preposto si è messo in moto in maniera encomiabile per cercare di ridurre al minimo i tempi d’attesa come richiesto espressamente dal sindaco Antonio Porri.

I buoni sono in distribuzione a tutti i nuclei famigliari che già ne avevano fatto richiesta in precedenza, l’importo va da un minimo di 160 euro fino ad un massimo di 300, in base a determinati parametri.

L’ obiettivo dell’amministrazione comunale è cercare di essere vicino il più possibile a tutta la cittadinanza – conclude Stefanucci– in particolare alle categorie più fragili.

In questo momento di rinnovata difficoltà il nostro compito è di non lasciare indietro nessuno, specialmente in questo Natale già privato della tradizionale spensieratezza.”