Bonus idrico, Panunzi (Pd): “Una vittoria per il distretto ceramico di Civita Castellana”

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – L’approvazione del bonus idrico e l’inserimento nella legge di bilancio è una vittoria per il distretto ceramico di Civita Castellana. Il risultato di un lungo confronto partito a luglio con imprese, associazioni di categoria e istituzioni locali nel quale come consigliere regionale, insieme al Partito Democratico, ho dato il mio contributo, facendomi portavoce delle istanze di un settore vitale per la Tuscia.

La misura introdotta, grazie alla presidente della Commissione Ambiente della Camera, Alessia Rotta (Pd), prima firmataria dell`emendamento istitutivo, avrà un impatto economico molto positivo. Si riconosce, come ho sempre sostenuto, l’importanza della necessità di lavorare per l’efficienza idrica del patrimonio edilizio mettendo a disposizione risorse tese a favorire la sostituzione di sanitari e rubinetterie con modelli a più basso consumo d’acqua che hanno in Civita Castellana un polo di produzione di eccellenza.

Esprimo quindi soddisfazione per il traguardo raggiunto, che “premia” la sfida all’innovazione, alla ricerca e alla sostenibilità ambientale portata avanti con determinazione dalle imprese civitoniche, nonostante le crisi che hanno colpito la ceramica nel corso degli anni, tra cui quella che stiamo vivendo in questi mesi per il covid.