In un clima surreale la Viterbese vince 3-0 su una Casertana ridotta in 9 uomini dal Covid

Maurizio Fiorani

NewTuscia – CASERTA – La Viterbese vince 3-0, in trasferta, sul campo della Casertana grazie alla rete di Salandria e ad una doppietta di Rossi. Non si è certo trattato di una partita normale. La partita è iniziata con 45min di ritardo a causa dei tamponi effettuati prima della gara, che hanno decreto a norma di regolamento federale la possibilità di svolgere la competizione. Tale regolamento stabilisce che in questi casi, qualora i risultati dei tamponi avessero dato esito negativo per ben 16 giocatori della rosa della formazione campana (in tale computo sono  rientrati anche i giocatori della Casertana che sono attualmente infortunati o squalificati), la partita si sarebbe svolta lo stesso. Quindi si è giocato ugualmente in 9 contro 11. L’unica nota positiva della giornata sono i tre punti per la Viterbese, ottenuti in chiave salvezza. Per il resto è tutto da dimenticare. Una vittoria amara contro un avversario decimato dal Covid 19. Mercoledì prossimo, turno infrasettimanale di campionato al Rocchi, arriva la Virtus Francavilla, rinfrancato dal successo nel derby pugliese con il Bisceglie.

Note: partita iniziata con 45min di ritardo a causa della pandemia Covid 19 che ha costretto la formazione della Casertana a scendere in campo in 9 uomini.

CASERTANA: Avella, Santoro, Petruccelli, Castaldo, Fedato, Ciriello, Matese, Origlio, Polito
A disposizione Mr Federico Guidi: nessun uomo causa covid 19.

VITERBESE: Daga, Bianchi, Markic, Baschirotto, Urso, Palermo, Bensaja, Bezziccheri, Salandria, Simonelli, Rossi
A disposizione di Mr.Roberto Taurino: Borsellini, Maraolo, Ferrani, De Santis, Menghi E., Falbo, Sibilia, De Falco, Galardi, Calì, Tounkara

Arbitro: Paolo Bitonti di Bologna
Assistenti: Fabrizio Aniello Ricciardi ed Antonio Marco Vitale entrambi di Ancona
Quarto Uomo: Giorgio Vergaro di Napoli

CRONACA DEL PRIMO TEMPO

Il Presidente della Viterbese Marco Arturo Romano non ha rilasciato dichiarazioni nel dopo partita con la Casertana

Partita iniziata con ben 45min di ritardo per via dei tamponi effettuati prima della gara. La Casertana entra in campo con 9 giocatori,
in quanto ha ben metà dei giocatori della rosa affetti da Covid ed il resto infortunati e/o squalificati.
Al 3° prima conclusione in porta di Origlio della Casertana. Ma esce fuori di poco dai pali della porta difesa dal portiere gialloblù Daga.
Al 5° spizzata di testa di Castaldo che esce abbondantemente a lato.
Al 9° prima conclusione della Viterbese da parte del centrocampista Bezziccheri. Si perde alta sopra la traversa.
Al 12° La Viterbese che colpisce ben tre traverse su tre conclusioni consecutive, dopo un batti e ribatti.
Al 19° La Viterbese passa in vantaggio con Salandria. Con un tiro preciso dal limite, che non lascia scampo al portiere Avella della Casertana.
Al 28° conclusione di Simonelli della Viterbese che esce alto sopra la traversa della porta della Casertana.

Partita giocata al piccolo trotto da entrambe le squadre, con la Viterbese che cerca di far circolare la palla cercando lo spiraglio giusto.
Al 38° traversone d’Urso in area di rigore campana. Non arriva per una frazione di secondo Rossi e il pallone sfila sul fondo.
Al 41° tiro di Simonelli che viene deviato da un difensore campano in calcio d’angolo. Il seguente calcio d’angolo per la Viterbese è senza
esito. La difesa rossoblù allontana la minaccia.
Al 42° viene ammonito Bensaja della Viterbese per un fallo a centrocampo.
Al 43° Viterbese vicina al 2-0 con Rossi. A due passi dalla porta, però, manda fuori su cross di Urso.
Al 44° calcio d’angolo per la Viterbese senza esito. La difesa della Casertana allontana la minaccia e si rifugia in calcio d’angolo.
La prima frazione di gioco è terminata con la Viterbese in vantaggio per 1-0 contro una Casertana che ridotta in 9 uomini ha tenuto testa ad una Viterbese svogliata

CRONACA DEL SECONDO TEMPO

Mr.Roberto Taurino tecnico della Viterbese, non proprio soddisfatto dell’atteggiamento tenuto dalla squadra nel primo tempo contro la Casertana

Cambio nella Viterbese: entra De Falco al posto di Bensaja.
Al 3° palo colpito da Simonelli di testa. Su cross di De Falco dalla fascia destra.
Al 4° viene atterrato Rossi in area e l’arbitro concede il calcio di rigore. Realizzato da Rossi che mette in rete.
Al 6° corner per la Viterbese senza esito. La difesa di casa allontana il pallone dall’area di rigore campana.
Al 14° tiro della Casertana di Castaldo ribattuto dalla difesa Viterbese.
Al 19° la Viterbese si porta sul 3-0 con Rossi che di testa mette in rete un cross di Simonelli.
Al 20° doppio cambio nella Viterbese: esce Palermo ed entra Sibilia. Esce Urso ed entra Falbo.
Al 25° tiro dalla distanza di Petruccelli della Casertana. Esce fuori di poco, ma c’è stata una deviazione di un difensore della Viterbese ed
è  calcio d’angolo a favore della formazione di casa. Il tiro dalla bandierina  per i rossoblù della Casertana non ha esito. La difesa gialloblù allontana dalla propria area di rigore.
Al 32° calcio d’angolo per la Viterbese. Pallone scodellato in area di rigore campana, ma con un colpo di testa di Markic la palla si perde alta
sopra la traversa.
Nel finale di gara sono entrati Galardi e Matteo Menghi.
Al 43° calcio d’angolo per la Viterbese. Senza esito  perché Baschirotto manda fuori.
La partita finisce 3-0 per la Viterbese dopo una partita giocata in un clima surreale contro un avversario ridotto in 9 uomini.

RISULTATI DELLA 16°GIORNATA
CATANZARO-JUVE STABIA 2-2
TERAMO-CAVESE 1-1
BARI-AVELLINO 4-1
POTENZA-CATANIA 0-1
TERNANA-TURRIS 2-2
VIBONESE-PALERMO 0-0
PAGANESE-MONOPOLI 0-3
VIRTUS FRANCAVILLA-BISCEGLIE 2-1
CASERTANA-VITERBESE 0-3
RIPOSERA’ IL FOGGIA

CLASSIFICA
TERNANA 40
BARI 33
TERAMO 27
CATANZARO 26
CATANIA 26 (-2)
AVELLINO 24
FOGGIA 24
JUVE STABIA 22
TURRIS 22
PALERMO 20
VIBONESE 19
VIRTUS FRANCAVILLA 16
MONOPOLI 16
VITERBESE 14
CASERTANA 12
PAGANESE 12
POTENZA 10
BISCEGLIE 10
CAVESE 8

PROSSIMO TURNO
AVELLINO-VIBONESE
BISCEGLIE-TERAMO
CATANIA-CATANZARO
PALERMO-BARI
VITERBESE-FRANCAVILLA
MONOPOLI-POTENZA
PAGANESE-FOGGIA
JUVE STABIA-CASERTANA
TURRIS-CAVESE
RIPOSERA’ LA TERNANA