Pacchi natalizi con generi di prima necessità per i cittadini in difficoltà

“Quest’anno per natale l’amministrazione comunale non lascerà indietro nessuno”.

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Riceviamo e pubblichiamo. Parole che sono un vero e proprio impegno con la cittadinanza, un impegno che il sindaco Luca Giampieri e l’assessore alle Politiche sociali Carlo Angeletti intendono mantenere, sottolineando la volontà del Comune di non dimenticarsi di nessuno, specie di chi vive questo momento con maggiore difficoltà.

Settanta pacchi di Natale, infatti, contenenti generi di prima necessità saranno destinati ad  altrettante famiglie con mezzi limitati, e verranno consegnati in occasione delle imminenti festività natalizie. “Un’iniziativa con un alto valore sociale promossa dal Comune di Civita Castellana – spiega il sindaco – e realizzata anche grazie all’aiuto di volontari e di aziende locali, i quali hanno contribuito in maniera consistente nel dare un senso più profondo allo spirito solidale del Natale”.

I pacchi natalizi saranno provvisti di beni di prima necessità come pasta, zucchero, olio di oliva, farina, biscotti, legumi, latte e, visto il periodo di festa, anche di panettone e torrone, perché deve essere Natale per tutti. “Le famiglie destinatarie riceveranno nei prossimi giorni una comunicazione da parte dell’assessorato alle Politiche sociali – afferma Angeletti -. Successivamente potranno recarsi negli uffici dell’Area 5 in corso Bruno Buozzi 17 per ritirare il pacco”.

“Ricordiamo che questa misura sociale va ad aggiungersi all’altrettanto importante avviso pubblico per l’erogazione dei buoni spesa – conclude Giampieri -, destinato a quei cittadini che si trovano in una situazione di contingente indigenza derivante dalla pandemia da Covid-19”.

Il Sindaco
Dott. Luca Giampieri

L’Assessore ai Servizi Sociali, Lavori Pubblici e Sport
Dott.Carlo Angeletti