Ru486¸ pugliese: essere dalla parte delle donne significa rispettare tutte le scelte

NewTuscia – ROMA – “Le donne sono consapevoli delle proprie scelte. Decidono del proprio corpo e della propria vita. La pillola RU486, di recente ridisegnata dal Ministero della Salute, consente alle donne di portare avanti la difficile e dolorosa scelta di interrompere una gravidanza, in modo meno traumatico, sia sul piano fisico che psichico.

Essere dalla parte delle donne significa rispettare le scelte di ciascuna, scelte libere e insindacabili. In questi giorni ho visto Roma e molte città di Italia coprirsi di manifesti contro la pillola abortiva RU486. Questi manifesti sono un insulto alla libertà e all’intelligenza delle donne tutte”.

Così in una nota l’assessora regionale alle Pari Opportunità e Turismo, Giovanna Pugliese.