Rotelli (Fdi): “Decreto sicurezza: bocciati il 90% dei nostri ordini del giorno”

NewTuscia – ROMA – E’ incredibile che oltre il 90% degli ordini del giorno presentati da Fratelli d’Italia al decreto Sicurezza siano stati bocciati.

Chiediamo l’istituzione degli hotspot nei paesi di partenza degli immigrati, la distruzione dei barconi che trasportano i clandestini e il rigetto dello status di immigrati a chi si è macchiato di reato.

La richiesta da noi sollevata ricalca la volontà dei tanti cittadini europei che nei rispettivi paesi di residenza hanno assistito ad attacchi sanguinari ed attentati devastanti.

A favore di telecamera il governo e la maggioranza continuano a chiedere collaborazione all’opposizione ma poi puntualmente bocciano proposte di buon senso continuando a favorire l’immigrazione e non tutelando la sicurezza degli italiani.

Mauro Rotelli
Deputato Fratelli d’Italia