Commercio, Giannini (Lega) si ‘appella’ a Zingaretti: Valutare ipotesi di prolungare fino alle ore 22 attività bar, pub e ristoranti

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. Una ‘missiva’ all’indirizzo del governatore del Lazio, Nicola Zingaretti, è stata inoltrata quest’oggi dal consigliere regionale della Lega, Daniele Giannini, per richiedere di prolungare “le attività di bar, ristoranti, pasticcerie, pub e gelaterie della nostra Regione, fino alle ore 22 durante il periodo natalizio”.

“Fermo restando il rigoroso rispetto delle norme anti Covid e alla luce dei confortanti dati epidemiologici registrati nell’ultimo periodo – si legge nella lettera dell’esponente leghista – crediamo che si debba valutare, unitamente al presidente del Consiglio dei ministri e al ministro della Salute, l’opportunità di prolungare il consumo al tavolo di cibi e bevande somministrati dai servizi di ristorazione.

Il provvedimento, porterebbe all’intero settore un sostanziale incremento del volume d’affari e probabilmente una giusta boccata d’ossigeno dopo mesi di sofferenza, considerato che già circa il 15% dei 6mila ristoranti della Capitale, secondo i numeri forniti dalle associazioni di categoria, hanno sospeso le attività. Tale misura nella città di Roma – scrive sempre il consigliere regionale Daniele Giannini – andrebbe affiancata alla proroga della Ztl nel centro storico per tutto il mese di dicembre”.