Gaetano Alaimo

NewTuscia – VITERBO – L’attrice teatrale di Roma Arianna Cigni, in occasione della Giornata nazionale contro la violenza sulle donne, ripropone un celebre dialogo, in questo caso espresso mediante il monologo dell’attrice romana, dal titolo  “Mi chiamo Valentina e credo nell’amore”.

Il video è tratto dal dialogo tra Paola Cortellesi e Claudio Santamaria, una pièce che è andata in onda l’8 aprile 2016 su Rai1, ed è la storia del rapporto tra Valentina e Giorgio, due ragazzi che crescono insieme fin da giovanissimi, fidanzandosi e sposandosi fino alla tragica fine del loro rapporto che sfocia nelle violenze di lui su di lei.