Viterbo, due principi d’incendio bloccati

Matteo Menicacci

NewTuscia – VITERBO – Già nella giornata di ieri sono stati gestiti molteplici interventi a causa del vento. Ma questo non ha impedito l’intervento del corpo dei Vigili del Fuoco del Nucleo di Viterbo, nel primo pomeriggio a Via Micara, in località La Quercia. I VF sono intervenuti nel primo pomeriggio per un principio d’incendio in un garage, all’interno di una palazzina, I soccorritori sono in arrivati in tempo. Il vano, totalmente invaso dal fumo, non ha visto propagare l’incendio. L’incendio è stato stabilizzato e circonciso al locale. Un altro intervento, che ha visto mobilitare sempre cinque unità (un mezzo pesante e un fuoristrada) , in Strada Respoglio è stato presto reso innocuo. Si è trattato di un locale, nuovamente, invaso dal fumo, che nel vano contatori ha visto il nascere di un principio di incendio. Il tutto è stato dovuto ad un guasto elettrico. I soccorritori hanno poi effettuato le verifiche del caso. In entrambi gli interventi non ci sono stati civili coinvolti.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21