Vetralla, degrado e inciviltà: la denuncia di un cittadino inviata a Gennaro Giardino

NewTuscia- VETRALLA – Riceviamo e pubblichiamo.

“Rifiuti abbandonati da oltre un mese”. A segnalarlo Nicol Peruzzi un cittadino di Vetralla che, scrive a Gennaro Giardino, già da diversi anni portavoce dei vari problemi che i cittadini segnalano nel Comune di Vetralla:

dice Peruzzi: “dopo i tanti tentativi di segnalazione dell’abbandono da parte di cittadini incivili, di due  materassi, ho informato le autorità competenti e ad oggi a distanza di più di un mese ancora nessuno provvede alla rimozione”

Per oltre un mese in località Mazzocchio Basso possiamo notare l’abbandono di due materassi, con precisione lungo un tragitto di via San Mariano, percorso più volte dai mezzi degli operatori delle raccolte di rifiuti e da chi percorre quella strada, ad oggi a distanza di più di un mese sono ancora lì sul posto (vds foto).  Pertanto si presume che gli operatori preposti alla raccolta sono transitati lungo la via suddetta e non hanno ritenuto nè di raccogliere, nè di segnalare ad altri la presenza dei sopracitati materassi.

Impossibile che nessuno si sia accorto del reperto, perchè sono in posizione visibilissima.

Come portavoce dei cittadini, capisco che comunque c’è inciviltà da parte di chi abbandona rifiuti speciali avendo a disposizione un centro raccolta e queste persone andrebbero multate con sanzioni, ma è pur vero che per chi passa da quelle parti non è un buon biglietto da visita per il nostro paese, quindi chiedo alle autorità competenti di poter rimuovere tale scempio per dare decoro al nostro paese.

Gennaro Giardino

Portavoce dei Cittadini