NewTuscia – La pirateria online continua ad essere molto praticata, anche se in fase di riduzione. Basti pensare che in base alle ultime statistiche disponibili, addirittura il 38% dei nostri connazionali ogni anno scarica in maniera illegale file dalla rete. Una pratica in cui indulgono soprattutto gli adulti, a differenza di quanto accadeva nel passato.

Upload significa inviare file dal proprio computer alla rete. Upload. Download. ECDL Modulo 1: Concetti di base dell’ICT.

In effetti per effettuare un download non serve molto: bastano un computer, una connessione internet e nozioni abbastanza elementari grazie alle quali utilizzare i propri dispositivi. Va però specificato che non sempre il download di contenuti multimediali costituisce un reato.

Download: di cosa si tratta?

Per download si intende l’operazione consistente nello “scaricare” sul proprio computer un software oppure un file. In particolare nella seconda categoria rientrano mp3, film, foto e altri contenuti multimediali. Non tutti questi contenuti, però, possono essere scaricati sul proprio dispositivo senza la preventiva autorizzazione di chi ne possiede la licenza, essendone magari l’autore.

Download: cosa dice la legge?

Quando non si ha l’autorizzazione a scaricare un file o un software, si va ad infrangere il diritto d’autore. I contenuti, infatti, sono protetti dal copyright, il particolare diritto che è delegato alla tutela degli interessi (economici o meno) di chi ha ideato, per effetto del proprio ingegno, l’opera in questione.
In caso di violazione, occorre fare una precisazione: se il materiale viene scaricato per uso personale non si commette un reato e si è sanzionabili amministrativamente con una multa da 154 a 1032 euro. Ove invece il file sia diffuso per scopo di lucro si commette un reato vero e proprio. Punibile con un periodo di reclusione il quale può andare da sei mesi a tre anni e con una multa variabile dal minimo di 2.582 ad un massimo di 15.493 euro.

Ipmart: il sito è nuovamente online

Per chi intende scaricare file, uno dei siti preferiti è Ipmart. Si tratta di  una piattaforma disponibile per tutti gli utenti che decidono di accedervi con l’intento di effettuare il download di materiale a pagamento, a partire da molte applicazioni per smartphone. Se per un certo periodo di tempo è stato sequestrato e chiuso a causa di una violazione del copyright che tutelava il materiale contenuto al suo interno, ora è nuovamente disponibile anche per gli utenti italiani.
Il suo accesso è effettivamente molto facile. Una volta effettuato il collegamento alla home page è infatti possibile il link alle varie sezioni riguardanti cellulari, smartphone, iOS, immagini, zona multimediale, grafica, console e personal computer. Inoltre è presente un vero e proprio mercatino che permette di vendere, comprare, regalare o scambiare ogni tipo di oggetto. Infine è disponibile anche un forum, nel quale gli utenti danno vita ad interessanti discussioni inerenti al mondo della tecnologia in generale.

recensione di ipmart

http://www.helpdubliners.it/2019/11/14/ipmart-cose-e-ancora-online-alternative-valide/