Il Punto sul Campionato di Serie C Girone C dopo la 7° giornata d’andata

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – La Viterbese è reduce dal buon pareggio per 2-2 sul campo della Vibonese, in cui i gialloblù nel primo tempo conducevano per 2-1 grazie alle reti di Rossi in avvio di ripresa, intervallati dalla rete del pareggio della Vibonese e dalla rete segnata nel finale della  prima frazione da Tounkara dopo una bella azione in velocità in contropiede.

La Vibonese ha poi reagito pervenendo al pareggio, ma quello che più conta è che la formazione di Mr. Agenore Maurizi ha tenuto bene il campo, lottando su ogni pallone e rendendosi pericolosa in attacco malgrado la stanchezza dovuta al travagliato viaggio affrontato in autobus dalla squadra per giungere a Vibo Valentia. La vicenda era partita dai risultati dei tamponi positivi dei giocatori della Viterbese e dei membri dello staff tecnico, comunicati in ritardo al momento della partenza dall’aeroporto di Roma. Il rischio era 3-0 a tavolino.

L’attaccante Alessandro Rossi ancora in goal anche nella gara esterna con la Vibonese, migliora l’intesa in attacco con Tounkara

Una situazione surreale che si trascina da molte settimane, con la spada di damocle del blocco del campionato dovuto dalla crescita esponenziale dei contagi che ormai riguarda quasi tutte le compagini che militano in questo campionato di  Serie C.

Proprio per il pericolo del contagio da Covid 19 è stata rinviata a data da destinarsi la gara esterna con il Palermo, anch’esso vittima di numerosi  contagi.

Il  Teramo ha superato in casa di misura 1-0 la Juve Stabia: dopo la gara molto combattuta ed equilibrata i biancorossi abruzzesi hanno affrontato in trasferta la formazione della Paganese e si sono imposti per 2-1, balzando in vetta momentaneamente scavalcando la Ternana.

Il Francavilla, dopo il successo interno per 2-1 sul Potenza, si reca in trasferta sul campo del Monopoli in un derby pugliese importante ai fini della classifica in chiave salvezza in quanto il Monopoli, dopo il successo corsaro sul campo della Cavese per 1-0, è alla ricerca di punti pesanti tra le mure amiche per cercare di scalare la classifica.

La Ternana di Mr.Lucarelli, dopo aver liquidato il Foggia con un secco 2-0 allo stadio Liberati di Terni, ospita il Catanzaro di Mr.Calabro, una partita molto importante per il futuro di entrambe le compagini, anche se è bene ricordare che il Catanzaro, domenica scorsa, non ha giocato in quanto la partita con il Palermo è stata rinviata.

Il portiere Riccardo Daga della Viterbese protagonista nel bene e nel male nella partita pareggiata 2-2 sul campo della Vibonese

L’ Avellino, reduce dal bel successo per 3-1 sulla Casertana, effettuerà un turno di riposo attendendo i risultati delle altre concorrenti per la lotta al vertice.

La Casertana giocherà alle 17,30 il derby campano con la Turris, gara che rappresenta un crocevia importante per entrambe, ma in particolar modo per la Casertana, che ha soli 3 punti in classifica avendo avuto un inizio di torneo difficile.

La Juve Stabia invece giocherà in serata in casa alle ore 20,30 ricevendo allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia l’ostico Bisceglie.

La Vibonese, dopo il pari interno per 2-2 con la Viterbese, affronterà in trasferta alle ore 15 il Catania, reduce dalla pesante sconfitta per 4-1 subita sul campo del Bari.
I biancorossi del Bari dopo l’importante successo per 4-1 sul Catania si recheranno sul campo del Foggia, un derby pugliese molto sentito da entrambe le tifoserie e molto  importante ai fini della classifica per il Bari per non perdere contatto con la vetta della classifica. Il Foggia deve cercare di  fare punti per risalire la china e riscattarsi dalla
sconfitta subita in trasferta per 2-0 sul campo della Ternana.

Il Potenza dopo la battuta d’arresto per 2-1 sul campo del Francavilla, ospita  in casa il fanalino di coda Cavese, i rossoblù lucani stazionano nella parte bassa della classifica con soli cinque punti ed hanno bisogno di punti come la Cavese, formazione che si trova all’ultimo posto in classifica con un solo punto.

Su questo campionato e sulla sua regolarità incombe l’incognita della pandemia: molte gare sono state rinviate a data da destinarsi, ma se la curva pandemica non dovesse diminuire il rischio di sospensione dei campionati appare come uno scenario molto probabile ed imminente. I prossimi giorni saranno decisivi per sapere cosa il Governo e la Lega calcio decideranno in merito allo svolgimento dei campionati .

RISULTATI DELLA 7° GIORNATA D’ANDATA

TERAMO-JUVA STABIA 1-0
FRANCAVILLA-POTENZA 2-1
TERNANA-FOGGIA 2-0
CAVESE-MONOPOLI 0-1
AVELLINO-CASERTANA 3-1
TERAMO-JUVE STABIA 1-0
VIBONESE-VITERBESE 2-2
TURRIS-PAGANESE 0-3
BARI-CATANIA 4-1
CATANZARO-PALERMO SI GIOCA MERCOLEDI 4 NOVEMBRE
HA RIPOSATO IL BISCEGLIE 


CLASSIFICA

TERAMO 17
TERNANA 15
BARI 14
AVELLINO 13
TURRIS 10
JUVE STABIA 10
VIBONESE 9
CATANZARO 8
MONOPOLI 8
BISCEGLIE 7
CATANIA 6 ( 4 PUNTI DI PENALIZZAZIONE)
VITERBESE 6
VIRTUS FRANCAVILLA 5
POTENZA 5
CASERTANA 3
FOGGIA 3
CAVESE 1
PALERMO 1 (DUE GARE IN MENO)

PROSSIMO TURNO
PAGANESE-TERAMO 1-2 ANTICIPO DEL SABATO 
CATANIA-VIBONESE
JUVE STABIA-BISCEGLIE
PALERMO-VITERBESE RINVIATA PER COVID 19 A DATA DA DESTINARSI 
TERNANA-CATANZARO
CASERTANA-TURRIS
FOGGIA-BARI
MONOPOLI-VIRTUS FRANCAVILLA
POTENZA-CAVESE
RIPOSA L’AVELLINO