ATAC, TrasportiAmo: “Consigliamo all’Amministratore unico Mottura di farsi un giro in periferia”

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo.

«Siamo ben lungi dal mettere in discussione gli sforzi intrapresi da Atac, ma da qui a sostenere che va tutto bene, ce ne vuole. Consigliamo vivamente all’Amministratore unico di dare un’occhiata al servizio nei quartieri periferici della Capitale o di salire su un treno delle Roma-Lido oppure della Roma-Viterbo, nelle fasce orarie di massima affluenza».

È quanto risponde l’Associazione TrasportiAmo alle dichiarazioni rilasciate dall’AU di Atac Mottura, durante la presentazione di nuovi bus in servizio a Ostia, avvenuta nella mattina di oggi. «Riceviamo ogni giorno segnalazioni e immagini/video di mezzi affollati oltre il canonico 80% – e non è una semplice percezione -, specie nelle zone estreme che soffrono maggiormente la debolezza infrastrutturale, nonostante svolgano il delicato ruolo di accogliere i flussi passeggeri dell’hinterland. La reale situazione dei trasporti pubblici è diversa, Mottura dovrebbe avere il buon senso di ammettere le criticità o di tacere, se non vuole prendere altri fischi. Soprattutto di fronte al casino avvenuto nelle ultime settimane proprio sulla Viterbo, rispetto al quale non ha proferito parola».