Old Manners, confermate le condanne per Chiricozzi e Licci

NewTuscia – VITERBO – Il processo bis a Riccardo Licci e Francesco Chìricozzi, accusati di aver abusato di una 36enne nel club Old Manners in via Sallupara, si è concluso ieri con la conferma delle condanne.

I due, che si trovano da un anno ai domiciliari con braccialetto elettronico, avevano fatto richiesta tramite i legali di di un ulteriore diminuzione della pena che a loro parere non sarebbe stata scontata di un terzo, come previsto dal rito alternativo.

Inoltre, dei 60mila euro di risarcimento ne avrebbero versato 40. L’avvocato della vittima ha sua volta deciso di ricorrere in appello.