Scarpinata e Maratona di Monte Rufeno: successo per gli eventi della Proloco di Trevinano

NewTuscia – TREVINANO (ACQUAPENDENTE) – Nella giornata di ieri si è svolto il doppio evento organizzato dalla Pro Loco di Trevinano con il Comune di Acquapendente, la Scarpinata e Maratona di Monte Rufeno, un percorso di trekking amatoriale all’interno della riserva naturale.

Si è potuto scegliere tra due percorsi di camminata libera di 10 e 17 km ed una più lunga di 42, idonei per la pratica del Trekking e del Nordic walking, ambientati tra i più suggestivi del Lazio e ricchi di bellezze naturalistiche; una camminata nei territori confinanti con Umbria e Toscana, dove sorgono i caratteristici borghi di Allerona e San Casciano dei Bagni, nel cosiddetto “Triangolo Benedetto d’Italia”Partendo dal borgo di Trevinano che si trova a 602 slm, i percorsi si sono snodati sui sentieri verso ilcolle di Poggio Spino, salendo fino a toccare il confine delle tre Regioni (810 slm), per scendere verso il complesso rurale di San Pietro Aquaeortus. I tracciato sono poi proseguiti lungo il parco di Villaba, per addentrarsi verso il Monte Peglia e Selva di Meana, toccando Villa Cahen.

Altre tappe sono poi state il complesso di Marzapalo, antico Monastero, l’osservatorio astronomico, (725slm) , con rientro poi verso Trevinano, tappa finale. Se pur tra le molte difficoltà organizzative dettate dai tempi che stiamo vivendo, numerosi sono stati i partecipanti, ben oltre le aspettative, nel rispetto delle disposizioni vigenti di ordine sanitario; a tutti i nostri amici ospiti ed amanti del territorio va un caloroso ringraziamento con un invito per la prossima edizione. Vi aspettiamo numerosi ! E grazie ancora.  Alleghiamo alcune foto della giornata.

Pro Loco Trevinano

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21