Orte. La Pro Loco ha allestito “Il settembre ortano”: i concerti, il teatro con il Decamerone

Questa sera le proiezioni storiche dei Cineamatori ortani in Terrazza Giardino

Stefano Stefanini

NewTuscia – ORTE – La Pro Loco ha organizzato il Settembre ortano, una serie di eventi culturali che prevede un intenso cartellone di otto eventi disseminati in due settimane ed ubicati negli angoli più caratteristici e nelle piazzette più  suggestive del Centro Storico.

Il primo appuntamento, il concerto dei Tirabusciò, è andato in scena martedì sera in  piazza della Libertà.

I Cineamatori ortani impegnati nella realizzazione di un cortometraggio negli Anni Sessanta del Novecento. Alcuni cortometraggi verranno proiettati questa sera a Terrazza Giardino a cura della Pro Loco.

Oggi 3 settembre  dalle 21,30 in  terrazza-Giardino proiezione  degli “storici” cortometraggi girati negli anni Sessanta dai Cineamatori con la partecipazione di attori ortani, appuntamento che sarà replicato sabato 12 settembre, sempre presso la Terrazza Giardino, recentemente arricchita di un nuovo arredo urbano e  impreziosita dalla scultura “ Omaggio al Cinema” dedicata alla figura di Filoteo Alberini e realizzata dallo scultore viterbese Roberto Joppolo, su commissione del Comune di Orte.

Orte Cinema Story rassegna dei Cortometraggi dei Cineamatori ortani Nasetti e Ricci riproposta lo scorso marzo da Teleorte

Per le serate del weekend, la Pro Loco propone i concerti di Nostoplive, venerdi 4 settembre in  piazza Pietralata, i Bartender sabato 5 settembre in piazza Belvedere e Jungle Acoustic domenica 6 settembre in Piazza d’Erba.

Gli eventi proseguiranno venerdì 11 settembre con il “ Ctf trio “ in  piazza Fratini domenica 13 settembre si esibiranno le “ Ladies “ in  via Etrusca. Lunedì 14 settembre concluderà la rassegna  la rappresentazione  teatrale Decamerone, in piazza senatore  Manni, diretta da Augusto Zucchi, con la partecipazione di numerose comparse e attori ortani.

La  Pro Loco di Orte ha reso noto  che gli appuntamenti sono a ingresso limitato per il pubblico ed il numero massimo di spettatori viene definito in base alle caratteristiche delle piazze.