Viterbese, prima uscita con successo sulla Roma Primavera

Maurizio Fiorani

NewTuscia – VITERBO – Nella prima amichevole stagionale della Viterbese allo stadio Enrico Rocchi di Viterbo con la Roma Primavera la Viterbese si impone per 2-1 grazie alle reti di Bensaja su calcio di rigore e di Baschirotto.
C’è ancora molto da lavorare per il tecnico Agenore Maurizi, sia dal punto di vista tecnico e per la forma atletica. La squadra èapparsa giustamente ancora lenta forse per i carichi di lavoro di preparazione.

Passiamo alle formazioni delle due squadre.

VITERBESE: Maraolo, Simonelli, De Santis, Bensaja, Markic, Baschirotto, Bezzicheri, Sibilia, Tounkara, Palermo, Menghi Matteo

A disposizione di Mr.Agenore Maurizi: Biggeri, Antezza, Bianchi, Macrì, Ricci, Capparella, Scalera, Zanon,Calì, Benvenuti.

ROMA PRIMAVERA: Boer, Bouah, Seck, Ndiaye, Trasciani, Tripi,Riccardi, Darboe, Tall Lamine, Zalewski, Providence

A disposizione di Mr.Alberto De Rossi: Berti, Rocchetti, Ciucci, Morichelli, Simonetti, Suffer, Milanes, Astrologo, Bamba, Buttaro, Travaglini, Cierv

Arbtro: il Signor Davide Di Marco di Ciampino
Assistenti. Signori Franco Iacovacci di Latina e Ivan Catallo di Frosinone


PRIMO TEMPO

Al 5° corner per la Roma Primavera, pallone al centro area ed il portiere Maraolo della Viterbese respinge di pugno ed allontana il pallone.

Al 7° Tounkara, lanciato in contropiede da un bel passaggio filtrante di Bensaja, viene anticipato di un soffio dalla difesa romanista che sventa una pericolosa azione d’attacco della Viterbese.

Al 12° Roma pericolosa in attacco con la difesa gialloblù che si rifugia in calcio d’angolo.

Al 16° rete annullata alla Viterbese: Menghi mette in rete dopo una insistita azione di Tounkara in area romanista.

La Roma Primavera sembra già in forma e pressa la Viterbese, spingendosi spesso in attacco.

Al 25° Roma Primavera pericolosa in attacco con Providence, il suo tiro si perde a lato sul fondo.

Al 32° ancora Providence della Roma Primavera con una bella azione entra in area della Viterbese, seminando la difesa gialloblù, questa riesce in extremis a fare muro ed anticiparlo evitando il peggio.

Al 35° Viterbese pericolosa: da un retropassaggio della difesa romanista di Seck al portiere Boer, che respinge corto, porta il pallone sui piedi di Bensaja che, da posizione decentrata destra dell’area di rigore romanista, prova a calciare in porta ma viene anticipato di un soffio dal portiere della Roma Boer in uscita.  Bensaja cade a terra ma l’arbitro dice che si tratta di solo calcio d’angolo.

Il primo tempo termina sul risultato di reti inviolate.


SECONDO TEMPO

La Roma Primavera provvede a due cambi: escono Seck e Trasciani ed al loro posto fanno ingresso in campo Buttaro e Rocchetti.

Al 3° Viterbese vicina al vantaggio: bella azione di Tounkara in area romanista che serve un bel pallone a Bensaja, questi conclude in porta con un tiro rasoterra che esce di poco dal palo destro della porta romanista.

Al 6° la Viterbese usufruisce di un calcio di rigore per un fallo ingenuo di Providence su Simonelli; del rigore si incarica Bensaja che mette il pallone all’incrocio dei pali destro spiazzando il portiere romanista di Boer.

Al 16° bella combinazione in area romanista della Viterbese con conclusione finale di Simonelli che manda di poco a lato con un tiro rasoterra.

Al 18° cambio nella Viterbese: esce Palermo ed entra al suo posto Antezza; per la Roma entrano Ciervo ed Astrologo al posto di Bouah e Riccardi.

Al 20° la Roma perviene al pareggio con Ciervo, appena entrato in campo, pesca il jolly con una grande conclusione dalla distanza che trova impreparato il portiere della Viterbese Maraolo.

Al 23° esce Matteo Menghi della Viterbese ed al suo posto entra in campo Aimone Alì, una punta.

Al 27° cambio nella Viterbese: esce Bezziccheri ed al suo posto entra Scalera.

Al 29° bella azione della Viterbese con Tounkara che serve un bel pallone in area a Calì: questo si gira bene e tira in porta ma la sua conclusione viene parata in due tempi dal portiere della Roma-Primavera Boer.

Al 31° la Viterbese ripassa in vantaggio con Baschirotto che, sugli sviluppi di un corner, colpisce di testa deviando in rete alle spalle del portiere della Roma un bel cross dalla fascia destra.

Al 34° esce Baschirotto autore della rete del vantaggio, al suo posto entra Bianchi.

Al 36° cambio nella Roma-Primavera: fa ingresso in campo Morichelli per Tripi.

La Roma-Primavera prova una reazione ma la difesa della Viterbese tiene bene il campo e regge all’urto.

La partita finisce 2-1 con i gialloblù grazie alle reti di Bensaja su calcio di rigore e la rete di Baschirotto.