Approvata la Legge regionale per i Piccoli Comuni, sostegno concreto per la Piccola Grande Italia nel Lazio

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. La Regione Lazio ha approvato la legge per i Piccoli Comuni, la proposta presentata nella scorsa legislatura da Cristina Avenali allora consigliera regionale e oggi responsabile dei Piccoli Comuni della Regione. Tra i provvedimenti previsti c’è l’esenzione alla compartecipazione nei bandi, gli oltre 7 milioni di euro ad oggi stanziati attraverso bandi, protocollo con le Poste Italiane per garantire servizi.

“La legge regionale per i piccoli comuni è un successo per il nostro territorio, e siamo estremamente soddisfatti per la sua approvazione – commenta Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio -. Il complimento più grande a Cristiana Avenali che prima da direttrice regionale di Legambiente, poi da consigliera regionale e infine da responsabile per i Piccoli Comuni della Regione, ha costruito incessantemente e nel tempo questo risultato e tutta la politica regionale a favore della nostra straordinaria piccola grande Italia. Ora continueremo a sostenere tutti i percorsi per valorizzare i saperi e i sapori, le culture, le tradizioni e le straordinarie chiavi di sviluppo sostenibile di cui i Piccoli Comuni sono attori protagonisti incontrastati”.