Estate 2020 a Caprarola tra musica, teatro e cultura

NewTuscia – CAPRAROLA – Il ricco cartellone inizia dal 10 al 12 luglio con i concerti della Comunità Montana dei Cimini

Dopo aver inevitabilmente sospeso dallo scorso marzo qualsiasi appuntamento pubblico a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, il Comune di Caprarola, con il sostegno e la collaborazione della Regione Lazio e delle realtà associative, culturali e imprenditoriali locali, riprende con vigore l’attività culturale e dà il via a un ricco cartellone di eventi per l’estate 2020, che si sviluppa a partire dal 10 luglio fino al 29 agosto.

Ogni weekend sarà interessato da spettacoli teatrali, concerti, presentazioni di libri. Un’agenda capace di andare incontro al pubblico più variegato, attraverso proposte di qualità, per trascorrere serate estive all’insegna della cultura e del divertimento. Non mancheranno spettacoli dedicati ai bambini. Le location saranno di volta in volta il giardino del Teatro Comunale Don Paolo Stefani, Palazzo Farnese e il parco delle Scuderie Farnesiane (a cui si aggiunge un evento al Lago di Vico il 9 agosto).

“Un cartellone importante e variegato – afferma il sindaco Eugenio Stelliferi – e non certo facile da allestire in un periodo come quello che stiamo vivendo. Ringrazio tutte le realtà locali, ciascuna delle quali metterà il proprio prezioso impegno per la riuscita degli eventi, e ringrazio i main sponsor Assofrutti e C.P.N. – Cooperativa Produttori Nocciole. Purtroppo quest’anno non sarà possibile svolgere la tradizionale Sagra della Nocciola, con enorme dispiacere, considerata l’importanza che tale festa ha per Caprarola. Tutti hanno così deciso di far convergere il loro sostegno sugli eventi culturali dell’estate. Il Comitato Sagra collaborerà inoltre ad essi, insieme a Pro Loco, Protezione Civile e a tutti coloro che sono coinvolti nelle varie manifestazioni. Saranno rispettate tutte le prescrizioni anti-Covid-19 e invitiamo il pubblico a mantenere un comportamento responsabile per la sicurezza di tutti”.

Il primo fine settimana è costituito dai tre spettacoli musicali della tappa caprolatta del festival “I Borghi e le Aree Naturalistiche della Via Francigena” promosso dalla Comunità Montana dei Cimini, di cui Caprarola è uno dei comuni aderenti insieme a Capranica, Ronciglione e Vetralla. Si inizia venerdì 10 luglio alle ore 21, presso il giardino del teatro (Via Cristofori, centro storico), con “DallAltraParteDellaLuna”, un omaggio a Lucio Dalla, alla sua musica e alla sua creatività da parte del duo Bassvoice Project composto da Pippo Matino e Silvia Barba.

Nella serata successiva, sabato 11 luglio sempre alle 21, ecco la musica gipsy e swing dell’Amanouche Gipsy Quartet, formazione che ripercorre i brani di maggior successo dell’irresistibile swing italiano con il giusto tocco di ironia: voce Miriana Bigi, alle chitarre Moreno Sorbelli e Alessandro Virgili, al contrabbasso Simone Calcagni. Infine, domenica 12 luglio conclusione con il blues del duo romano Riccardo Rinaudo e Luca Casagrande, artisti che vantano importanti collaborazioni e partecipazioni a livello nazionale e internazionale. L’ingresso ai tre spettacoli è gratuito e il numero di spettatori ammessi è regolato dal rispetto delle normative di prevenzione e gestione del Covid-19. Si consiglia la prenotazione al numero 393.9373586.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti è possibile seguire la pagina Facebook “Comune di Caprarola Informa” .