Piazza delle Erbe deturpata con l’asfalto: il Comune di Viterbo come può permettere questo schifo?

Maurizio Zaccaria

NewTuscia – VITERBO – E con questa abbiamo superato l’inverosimile, è una cosa veramente vergognosa. Piazza delle Erbe, uno dei salotti buoni di Viterbo, è stata rattoppata alla meno peggio, per l’ennesima volta come accade da sempre nella nostra città, con colate di asfalto.

Non ci sono giustificazioni per questo scempio che continua tutti i santi giorni in ogni angolo della città. Intere parti storiche che hanno i sampietrini divelti o del tutto asportati sono pareggiate con l’asfalto che si addice alle strade non a contesti storico-artistici. Il paradosso è che, poi, quando si dovrebbero asfaltare le strade, queste sono a loro volta dissestate.

Ma il Comune di Viterbo che dice? Come può permettere tutte le volte questo scempio? Arena se ci sei batti un colpo!

Una vergogna totale!!!

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21