Film online, streaming, Iptv: legale o non autorizzato?

NewTuscia – Era un po’ che ne sentivamo parlare e con il fenomeno della Pandemia legata al covid-19 le possibilità di poter visionare i nostri film o serie tv preferite, sono aumentate … e di molto.

Il lockdown forzato ha fatto si che ci avvicinassimo a tutte le nostre categorie di film preferiti tramite piattaforme digitali alternative di comunicazione che riguardano piccolo e grande schermo.

Ed ecco le tutti i nostri film comici preferiti, film d’avventura, film per la famiglia, film thriller, film erotici,  film porno, film western o film di fantascienza diventano accessibili con pochi costi, e delle volte praticamente gratis, e in tempi molto veloci.

Basta digitare su Google, film streaming, film live o il titolo del filmato che si vuole vedere per entrare in contatto con le diverse piattaforme di divulgazione. Ma, attenzione. Non tutte le varie strade conducono alla visione di un video in modo legale. Capita spesso di poter visualizzare film in download, come propongono i torrent, programmi open source legali ma che contengono poi, film protetti dal diritto d’autore e con, ovviamente, il divieto di essere divulgato e scaricato gratuitamente nel web.

Certo l’occasione è ghiotta e guardare cosí un film sul proprio computer gratuitamente sembra una cosa da non lasciarsi sfuggire. Ma la polizia postale compie rigorosi controlli e penalizza con multe salatissime chi ne fa abuso. Meglio orientarsi su piattaforme digitali con regolare diritto di visione e autorizzazioni come Netflix o InfinityTv.

Certamente sono meglio da evitare le IPTV. Tanto innovative, quanto illegali. Le IPTV propongono un pacchetto compreso di tutti i canali TV a pagamento completamente in chiaro con prezzi davvero irrisori rispetto al costo molto elevato di tutti i pacchetti televisivi compresi.

Ma anche qui la polizia postale periodicamente chiude questi link tv e denuncia chi ne fa uso. Rimaniamo dunque dell’idea che la migliore soluzione resti quella delle piattaforme legali, che con i loro canoni mensili bassi restano l’alternativa migliore per vedere un film o una puntata delle nostre serie Tv preferite.

Con la possibilità di visualizzarle su smartphone, smart tv, pc portatili, mac e tablet, adesso, la tv la si può guardare anche in una pausa caffè, durante un viaggio in tram, in treno, in aereo. Durante una pausa pranzo o semplicemente un paio di ore in relax su proprio divano di casa dopo cena.

La tecnologia fa passi da gigante è vero, ma che ne resta della possibilità di interscambio sociale? Esistono già realtà in cui ci si è dovuti chiudere in casa, cerchiamo di dedicare il tempo ai film senza dimenticarci della socializzazione con persone nuove che vivono intorno a noi. Buona visione… responsabile!