Riapertura centri benessere e termali, Marini (Resp. Lazio turismo Fi): “Governo e Regione aiutino le imprese”

NewTuscia – VITERBO – “La riapertura di terme e centri benessere è un’ottima notizia e da oggi, dunque, anche questo settore può guardare alla ripresa, sia pure con tutte le difficoltà legate alle limitazioni imposte dalla situazione sanitaria. Da una parte, infatti, l’adeguamento delle strutture ha avuto costi non indifferenti e, dall’altra, la diversa organizzazione dell’afflusso di clienti, per il distanziamento sociale, ridurrà il numero degli ospiti e, quindi, gli introiti. Per questo, ribadiamo la necessità di un sostegno vero e immediato a queste imprese: da mesi, ormai, sentiamo parlare di milioni a disposizione delle aziende, ma in concreto la liquidità, finora, non è stata garantita praticamente a nessuno”.

Giulio Marini, responsabile Turismo nel Lazio di Forza Italia, lancia un appello a Governo e Regione, affinché “dalle parole si passi subito ai fatti: due mesi e mezzo di blocco delle attività hanno messo in ginocchio gli operatori e la ripartenza, peraltro con margini di guadagno molto ridotti, non basta, se non verrà accompagnata dalle istituzioni. La preoccupazione espressa dal presidente di Confindustria, per la mancanza di una strategia generale per il rilancio del sistema Paese, è la stessa di tanti piccoli e medi imprenditori, che si sentono abbandonati dallo Stato. Ma questo non è il momento della polemica e, dunque, ancora una volta, chiediamo, in primis al presidente della Regione Lazio, di far sì che almeno gli sbandierati finanziamenti a tasso zero siano erogati subito, così come le annunciate misure economiche per il settore turismo si trasformino rapidamente in soldi sui conti correnti degli operatori in difficoltà. Lo chiediamo con forza, perché abbiamo davanti un quadro molto preoccupante, che può diventare tragico in poche settimane: o si aiutano in modo serio le imprese dei settori del turismo e dell’ospitalità o il crollo di questi comparti trascinerà fondo l’economia della nostra Regione, con conseguenze sociali devastanti”.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21