Marino, Palozzi (Cambiamo): “Vicinanza a commercianti. Da Giunta M5S sostegno insufficiente”

NewTuscia – “Vogliamo rivolgere la nostra vicinanza e la nostra solidarietà ai commercianti di Marino oggi in protesta davanti alla sede del Comune. Una protesta legittima e sacrosanta per chiedere maggiore aiuti economici alle attività produttive di Marino, messe in ginocchio dalla emergenza Coronavirus e dimenticate dalla giunta del sindaco Colizza, che ha stanziato pochi spiccioli e solamente per pochi fortunati. Un operato istituzionale inefficiente e insoddisfacente, che peraltro non ci sorprende visto e considerato il nulla amministrativo di questi quattro anni dei grillini alla guida di Palazzo Colonna.

Auspichiamo adesso che il sindaco abbia quantomeno un sussulto di dignità e ascolti concretamente le istanze delle associazioni di categoria e delle 500 attività imprenditoriali marinesi, che hanno estremo ed immediato bisogno di sostegno e liquidità economica: senza disparità e con somme proporzionate ad affrontare la crisi in atto. Il sindaco eviti di voltare le spalle ai commercianti: è in ballo il futuro di centinaia di famiglie”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio in quota Cambiamo ed ex sindaco di Marino, Adriano Palozzi, e l’esponente del circolo “Cambiamo” Marino, Alessandra Pappadia.

Adriano Palozzi