Palermo. Servizi garantiti durante l’emergenza Coronavirus

NewTuscia – PALERMO – Il Sindaco metropolitano Leoluca Orlando doverosamente informa delle attività svolte a sostegno di diversi settori della vita del territorio metropolitano in tempo di contrasto al CoViD 19 e ciò grazie all’impegno delle strutture dell’Ente.

Nota dall’Area Sviluppo Economico – Politiche del Lavoro e dell’Istruzione – Turismo e Cultura – Innovazione Tecnologica – Attività Contrattuale

Resp. Filippo Spallina

Le attività di competenza dell’Area si sono svolte nonostante l’emergenza da Coronavirus COVID-19, di seguito alcuni degli obiettivi raggiunti.

–       Politiche Sociali, Pubblica Istruzione ed Integrazione Scolastica

Garantita l’assistenza a 642 studenti con disabilità degli Istituti Medi Superiori del territorio della Città Metropolitana di Palermo, beneficiari diretti.

Al contempo, vista l’interruzione di alcuni servizi su disposizione della Regione (Servizio trasporto e Servizio di Assistenza igienico personale), hanno potuto avere assicurate parte dei corrispettivi delle prestazioni erogate, dal 20 marzo, evitando di appesantire ulteriormente le perdite economiche subite dalla repentina interruzione in conseguenza dell’emergenza COVID 19, beneficiari indiretti le Soc. Coop.

Nello specifico ha proceduto alla presa d’atto della didattica a distanza con il supporto degli operatori dell’assistenza specialistica che ha raggiunto un totale di n. 642 studenti con disabilità di cui n. 568 con il supporto dell’assistenza alla autonomia e n. 74 con l’assistenza alla comunicazione su un totale di n.57 Istituti di Palermo e provincia, solo n. 8 Istituti non hanno aderito;

Liquidati per servizi erogati alle Soc. Coop. € 1.716.536,24=

è stata e sarà garantita, compresi gli esami di stato, la continuità

del Servizio di Assistenza alla Autonomia                 a n. 568 studenti con disabilità                                         con un impegno di €550.704,70=

del Servizio di assistenza alla Comunicazione          a n. 74 studenti con disabilità sensoriale                       con un impegno di € 106.554,91=

–       Servizio Sviluppo Turistico Culturale e dei Beni di Interesse Artistico

Al fine di non creare pregiudizio alla ripresa delle attività turistiche, una volta superata l’emergenza COVID 19, ha proceduto alla classificazione di n. 27 strutture ricettive ed in specie:

  1. 4 Affittacamere
  2. 7 Case Vacanza
    n. 9 B&B
  3. 5 Alberghi
  4. 1 RTA
  5. 1 Villaggio Turistico

     –     Servizio Gare

Sono state prese in carico n. 3 Gare inerenti la “Manutenzione e la messa in sicurezza di edifici”; sebbene la predetta Emergenza, attraverso la predisposizione telematica, ha completato l’iter di n. 6 gare della proponente Direzione Viabilità che ha portato alla stipula di altrettanti n. 6 contratti e ha in corso di definizione altre n. 4 gare di Appalto per l’affidamento dell’attività di progettazione definitiva, progettazione esecutiva e messa in sicurezza delle strade provinciali.

–       Servizio Innovazione Tecnologica – Gestione Infrastrutture e Servizi Informatici

Ha messo a disposizione, non solo dei dipendenti di questa ma, anche, a tutti i dipendenti dell’Ente l’accesso sicuro: ad un’area in Cloud per la condivisione di documenti, al sistema di Gestione documentale e Protocollo, al sistema di contabilità e Gestione del personale, al sistema di Content Management del sito web istituzionale, al Self Service del Dipendente per la consultazione dei documenti amministrativi del personale e l’accesso al servizi di: Gestione delle Borse di Studio Egerebos,  Posta Elettronica e Posta Elettronica Certificata (PEC). Si è proceduto, altresì, all’acquisto mediante adesione alla convenzione Consip n. 300 PC Portatili.

–       Ufficio Telefonia Aziendale

Ha operato in modo da consentire l’adesione alla piattaforma G-SUITE di Google (piattaforma di comunicazione telematica) a titolo gratuito per 3 mesi, offerto dalla TELECOM che permetterà all’Ente di effettuare videoconferenze con la partecipazione simultanea sino a 250 utenze nonché scambi di documentazione e attività di ufficio.

Non meno importante ed incisiva per garantire la funzionalità amministrativa ed i livelli ottimali dei servizi forniti ai cittadini-utenti durante la Pandemia, è stata l’attività svolta da tutti gli altri Servizi di questa Area.