Forza Italia : I cinghiali un problema che non si può più rimandare

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo.

In varie occasioni il nostro movimento politico aveva sollecitato le istituzioni affinché si ponesse riparo alla questione dell’aumento indiscriminato del numero di cinghiali sul nostro territorio. La notizia del momento di paura nel Comune di Acquapendente conferma le nostre preoccupazioni.

La Regione Lazio, che detiene la competenza, ha un protocollo di risarcimento bloccato da cinque anni; non solo, ma a livello preventivo non sta mettendo in campo nessuna azione. Noi da settimane proponiamo la caccia selettiva, uno strumento che ormai anche in Emilia Romagna è stato accordato dal governatore Bonaccini. Zingaretti invece è fermo, non vede il problema, forse si aspetta che qualcuno ci lasci le penne.

Il problema ha due aspetti: uno legato all’agricoltura con ettari interi di raccolto distrutti, ed uno di sicurezza urbana, con gli animali dentro le abitazioni della gente.

Facciamo un ulteriore appello alle istituzioni, affinché possano iniziare a prendere provvedimenti per questo grande problema che sta vessando il nostro territorio.

 

Coordinamento Prov.le Forza Italia di Viterbo

Il Vice Coordinatore

Francesco Ciarlanti