Abbonamenti Alta Velocità. Richiesta attenzione su interventi di Trenitalia post Covid-19

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo dal Comitato Nazionale Pendolari Alta Velocità.

Onorevole Paola DE MICHELI
Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti
segreteria.ministro@mit.gov.it

Onorevole Roberto GUALTIERI
Ministro dell’Economia e delle Finanze
segreteria.ministro@mef.gov.it

Onorevole Sergio COSTA
Ministro dell’Ambiente
segreteria.ministro@minambiente.it

Onorevole Alessandro MORELLI
Presidente IX COMMISSIONE (TRASPORTI, POSTE E TELECOMUNICAZIONI)
morelli_a@camera.it

Onorevole Alessandro Manuel BENVENUTO
Presidente VIII COMMISSIONE (AMBIENTE, TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI)
benvenuto_a@camera.it

Onorevole Mauro Coltorti
Presidente 8ª COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI, COMUNICAZIONI
mauro.coltorti@senato.it

Onorevole Vilma MORONESE
Presidente 13ª COMMISSIONE TERRITORIO, AMBIENTE, BENI AMBIENTALI
vilma.moronese@senato.it

p.o.c. Avv. Felice PETILLO (Federconsumatori)
felicepetillo@gmail.com

LA NOSTRA GUERRA GIURIDICA NON È FINITA

Questo comunicato è indirizzato alla Spett. Trenitalia spa, azienda privata che gestisce un servizio pubblico tramite l’Alta Velocità, eccellenza costruita negli anni grazie al denaro pubblico versato dai contribuenti, nonché azienda privata con la quale il Comitato scrivente ha in sospeso un contenzioso giuridico presso il Consiglio di Stato in merito proprio al riconoscimento, o meno, dell’abbonamento alla AV come diritto inalienabile per i lavoratori/contribuenti.

Il CNPAV (Comitato Nazionale Pendolari Alta Velocità), in rappresentanza dei lavoratori che hanno come unica possibilità di raggiungere il luogo di lavoro attraverso l’utilizzo dei treni ad Alta Velocità e tramite abbonamento mensile, sollecita la massima attenzione in vista di una prossima ripartenza post Pandemia da Covid-19, richiedendo la messa in campo di ogni strumento economico possibile a protezione di un tessuto sociale fino ad oggi disconosciuto dai rispettivi gestori e dalle Autorità competenti.

In vista di una ripresa RITENIAMO INFATTI CHE SIA NECESSARIO CONSIDERARE CHE GLI ABBONAMENTI MENSILI, forniti purtroppo in maniera “arbitraria” da un solo operatore (Trenitalia), dato che l’unico supposto concorrente (NTV) si è già defilato da tempo, e che FINO A IERI INCIDEVANO PER CIRCA 1/3 DI UNO STIPENDIO MEDIO di ogni singolo lavoratore/pendolare, anche in previsione di quanti dovranno ritornare al proprio posto di lavoro con stipendi probabilmente rimodulati, NON POTRANNO SUBIRE ALCUN AUMENTO DI SORTA.

E SENZA SE E SENZA MA.

Perché se Trenitalia spa, per compensare i maggiori costi o le perdite che questo difficile periodo ci chiama TUTTI indiscriminatamente a rispondere, decidesse di riversare sui lavorati/pendolari una risoluzione economica, ebbene: sarebbe vigliacco! Sarebbe l’ennesima prova che Trenitalia assume una posizione di monopolista de-facto.

A fronte di questa profonda recessione economica e sociale, si richiede in maniera categorica, e fuori da ogni ostentazione di polemica, un atteggiamento collaborativo e di sostegno da parte di Trenitalia e delle Istituzioni alfine che nessun aumento agli abbonamenti mensili alla AV sia paventato, e a maggior ragione, deliberato ed indiscriminatamente applicato.
E sempre sottolineando che la nostra causa giuridica è ancora in corso, e che a fronte di un esito insoddisfacente non esiteremo a proseguire le nostre rivendicazioni presso un superiore grado di giudizio, si sollecita chi di dovere a prestare la massima attenzione.

COMITATO NAZIONALE PENDOLARI ALTA VELOCITÀ – CNPAV
Rappresentanti legali: Larsia Ventra e Daniela Boccioli
Sede legale: Via dei Falciani 34 – 50023 IMPRUNETA (FI)
Codice Fiscale CNPAV: 92067780525

ed in rappresentanza dei seguenti Comitati locali:

Comitato Pendolari Veloci Torino-Milano    
comitatopendolari.av.to.mi@gmail.com
referente: Leonardo Pellegrini

Comitato Pendolari AV Bologna Firenze
pendolari.av@libero.it
referente: Daniela Boccioli

Comitato Pendolari Firenze-Roma      
pendolari.fi.rm@gmail.com
referente: Francesca Sottani

Comitato Pendolari NA.RO.SA. (Napoli Roma Salerno)
comitato.pendolari.av.na.ro.sa@hotmail.com
referente: Grazia Mazzeo

Comitato Pendolari AV Milano-Bologna
pendolari.av.mi.bo@gmail.com
referente: Paolo Venturini

Comitato Pendolari AV Bologna-Milano
pendolari.av.fi.bo.re.mi@gmail.com
referente: Daniela Lagomarsino

Comitato AV Firenze-Bologna
comitato.av.fi.bo@gmail.com
referente: Larsia Ventra