Senatore Umberto Fusco: “Profondamente addolorato dalla tragica morte di Stefano Camilli”

NewTuscia – VITERBO – Ho appreso della tragica morte di Stefano Camilli stamattina, mentre ero in Senato, e la notizia mi ha profondamente addolorato. Se ne va un giovane uomo, un padre di famiglia, un serio lavoratore: lo incontravo spesso mentre svolgeva le sue mansioni come vigilantes, con la massima attenzione, sempre con il sorriso. Se ne va un membro della nostra comunità, che in questi momenti difficili per il Paese, trova conforto in quel collante dell’appartenenza cittadina che ci fa sentire meno soli, nonostante il distanziamento sociale.
Proprio verso i colori della Tuscia, Stefano Camilli, dimostrava una devozione senza limiti, lo vedevamo sempre lì, allo stadio, con il sorriso, l’entusiasmo, a sostenere la squadra di casa. Oggi la sua scomparsa fa male, ci addolora. Ci fa sentire ancora più pesante il fardello di questi giorni difficili. Ci stringiamo intorno alla famiglia, con abbraccio sincero e commosso, porgendo ad essa le nostre più sentite condoglianze.
 Senatore Umberto Fusco  – Lega Viterbo