NewTuscia – VITERBO – Si è tenuto oggi un importante incontro a distanza tra forze politiche, medici, biologi,  avvocati, esperti in materia di privacy e sicurezza nei luoghi di lavoro, rappresentanti AICS e ASI, per discutere della situazione sport nella nostra città e non solo.

Hanno partecipato all’incontro il Sen. Fusco, On. Rotelli, Sen La Pietra, On. Mollicone e L’Assessore allo sviluppo economico Alessia Mancini, Assessore Marco de Carolis  e Consigliere  Matteo Achilli  per lo sport per il comune di Viterbo. Un unico obiettivo riaprire anche le porte allo mondo dello sport

L'assessore Marco De Carolis

L’assessore Marco De Carolis

a patto che ve ne siano non solo le condizioni sanitarie ma anche quelle economiche per far fronte ad una riapertura che per molti potrebbe trasformarsi in un fallimento della propria associazione.

Sostegno economico chiesto per affitti, istruttori e per tutte quelle spese fisse che ad oggi nonostante la crisi sanitaria il governo non ha fatto nulla se non sospenderle. Il Dottor. Zanetti delegato nazionale Fitness nonchè esperto biologo in collaborazione con il dott Bruno Poponi medico del lavoro e  l’avvocato Patrizia Gallino in collaborazione con Tomi Christian, docente in materia di sicurezza e privacy si sono impegnati al fine di predisporre un documento atto a introdurre un protocollo chiaro e da applicare ad ogni attività sportiva al Chiuso. Senza Questo protocollo  dichiara l’Avv. Giugliano Migliorati si rischiano cause civili e penali per possibili contagi che si potrebbero verificare all’interno della stessa struttura sportiva Hanno partecipato all’incontro non solo le palestre del territorio viterbese ma anche rappresentanti della Lombardia Marche Toscana Umbria Piemonte.

Auspichiamo che da lunedì ci possano essere chiari segni e non i soliti annuncia di propaganda.

Vorremmo evitare di accendere il televisore per sentire che sono terminati i contagi da Covid 19 ma sono  iniziati i suicidi per colpa del covid,  termina  cosi dopo tre ore di diretta il moderatore dell’evento.
Tomi Christian
Responsabile Formazione Finanziata