Arianna Di Sabantonio

NewTuscia – Quante volte avete ammirato scatti di modelle o influencer su Instagram o Facebook e magari vi siete anche chieste “chissà come avrà fatto a ottenere una foto così perfetta…” ?

Bene ragazze, don’t worry! Mettiamo da parte qualsiasi forma di scetticismo e…. “Su le mani” su i vostri smartphone!!!

In questa rubrica cercheremo di riprodurre insieme uno scatto esemplare, insomma invidiabile!

Se seguirete i miei consigli passo per passo, arriverete in brevissimo tempo ad ottenere ottimi risultati, e con minimo sforzo!

Ovviamente non sono una fotografa, né una professionista del settore… non impartisco alcun tipo di corso. Al contrario, in ogni articolo cercherò di elargire consigli utili, sulla sola base di quella che è la mia esperienza personale, al fine di aiutarvi a potenziare al meglio la vostra gallery social con la tecnica del “fai da te”.

Di volta in volta affronteremo una diversa tematica circa il vastissimo universo dell’autoscatto!

Ora non so se voi siete più fortunate di me ad avere un fotografo in casa, o comunque qualcuno disposto ad assecondare la vostra sete di fotografie, ma ciò che faccio io è prendere scatti in totale autonomia.

Adesso una domanda sorge spontanea. Si… ma come?

Innanzitutto, tenete a mente che chi guarda una vostra foto deve riuscire a coglierne la “storia” che si cela dietro, e che voi avete intenzione di raccontare. La fotografia è infatti una delle forme di comunicazione non verbale più apprezzate di sempre, perciò assicuratevi nel vostro scatto di veicolare al meglio il messaggio che volete trasmettere.

Per prima cosa quindi ricordatevi che stiamo parlando di autoscatti, e non di selfies. Il cellulare quindi non deve mai comparire nello scatto, così come il famoso “braccio teso” che lo tiene sospeso in aria.

In breve, dovete poggiare il telefono su una qualsiasi superficie e scattare come se ci fosse qualcun altro a prendere lo scatto per voi.

Esempio  di autoscatto (Arianna Di Sabantonio)

Esempio di autoscatto (Arianna Di Sabantonio)

La parte più ostica di questa fase è sicuramente individuare la zona migliore in cui posizionare il telefono, e saper sfruttare al meglio i 10 secondi che intercorrono tra il momento in cui cliccate l’icona della macchina fotografica e lo scatto effettivo.

Per quanto riguarda la posizione del cellulare, sicuramente esistono diverse soluzioni. Potete ad esempio acquistare, per poche decine di euro, un cavalletto regolabile o un tre piedi con un supporto specifico per gli smartphone; oppure potete ricorrere all’innovativo telecomando per selfie: vi basterà scaricare una app apposita da collegare il dispositivo, che vi consentirà infine di scattare da remoto; in alternativa potete utilizzare la funzione scatta istantanea tramite cuffiette collegate al telefono, ma in questo caso dovrete essere ben attente a nasconderle dall’inquadratura. Il mio comunque è il metodo più economico in assoluto, poiché non prevede l’acquisto di nessun elemento aggiuntivo rispetto alla semplice videocamera del cellulare.

L’unico inconveniente è che perderete sicuramente più tempo del dovuto nel trovare il posizionamento corretto per il tipo di scatto che volete realizzare. L’ideale sarebbe avere a disposizione una superficie piana, ad altezza media. Va bene un qualsiasi tipo di mobile da arredamento, una scrivania, una mensola, perfino la sedia può essere un valido alleato in questa circostanza. Mi raccomando, assicuratevi di non inquadrare nessuna area del mobile scelto, prima di prendere lo scatto. Se non doveste avere a disposizione una parete (o comunque un’area verticale) che vi consenta di far tenere dritto il telefono, potete tranquillamente utilizzare un qualsiasi oggetto rigido che avete a disposizione, come un bicchiere, un libro, un vaso, e posizionarlo dietro il vostro smartphone. In questo modo potrete anche stabilire l’inclinazione migliore per la fotocamera.

A questo punto siete già a metà dell’opera. L’ultimo ostacolo che dovrete affrontare riguarda il tempo di posa. A tal proposito, molti smartphone hanno la funzione “time-lapse”, che vi consente di riprodurre una serie di immagini in sequenza. A mio avviso però il metodo migliore rimane l’autoscatto manuale. La maggior parte dei dispositivi smartphone consente un tempo massimo di 10 secondi, che voi dovete imparare ad impiegare al meglio. Di solito io apro la fotocamera, scelgo la giusta angolazione per il mio scatto e inizio a fare delle prove, guardandomi attraverso la fotocamera stessa. Una volta individuata la posa che ritengo essere la più vicina al mio obiettivo finale, mi sposto leggermente, giusto quel minimo che mi consente di premere il tasto di avvio dello scatto. Sullo schermo comparirà, proprio sopra la vostra immagine, il countdown. Se siete attente nel mantenere la posizione scelta e cliccate l’icona allungando magari solo un braccio, avrete tutto il tempo necessario per correggere dettagli come la posa, l’intensità dello sguardo, lo spazio nel campo immagine. Una volta scattato, assicuratevi che il risultato sia di vostro gradimento. Se la foto non è come ve la aspettavate, non demordete! Cercate di capire quali sono le componenti che rendono disarmonica la foto, concentratevi sugli elementi che volete correggere e ripartite da capo! Tenete sempre a mente che per ottenere una buona foto sono necessari all’incirca 30 scatti, e questo vale anche i fotografi professionisti.

Per oggi vi ho detto tutto… o quasi.

Alla fine di ogni articolo verrà lanciato un contest a tema, con premio finale (che verrà indicato di volta in volta).

Per partecipare basta seguire poche semplici regole:

  1. Seguire la pagina @bellezzeitalianetop e @aria_ds90
  2. Inviare il vostro scatto (preso seguendo i consigli forniti dall’articolo) a
  3. Condividere il link dell’articolo sul vostro profilo social

Lo scatto migliore di questo contest verrà postato per 24 ore sul mio profilo (le mie storie hanno una media garantita di visualizzazione di 500 persone).

Sono certa che la “noia da quarantena” vi abbia stimolato qualche fantasia…

Allora… Via libera alla creatività… scatenatevi!!!!!!