Roma. Multiservizi, Palozzi (Cambiamo): “Raggi eviti licenziamenti”

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo.
“Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, affronti la vertenza Multiservizi e sventi qualsiasi eventualità di licenziamento. Una nuova minaccia, infatti, sembra incombere  sulla municipalizzata capitolina di secondo livello, i cui vertici vorrebbero mandare a casa ben 270 lavoratori. Una ipotesi fuori luogo, illogica e che avrebbe conseguenze devastanti sulla tenuta economica di numerose famiglie.
Esprimendo vicinanza ai dipendenti, dunque Cambiamo chiede con forza lo stop a qualsiasi previsione di licenziamento, altrimenti saremmo di fronte all’ennesimo errore di gestione e pianificazione. Un modus operandi che la dice lunga sull’inefficiente operato del Campidoglio in materia di aziende partecipate”.
Cosi, in una nota, il consigliere regionale del Lazio ed esponente nazionale di Cambiamo con Toti, Adriano Palozzi.