Alta velocità, Trasversale e raddoppio Cassia: Italia Viva alza la voce nella Tuscia

NewTuscia – VITERBO – I Comitati di Italia Viva di Viterbo e di Civita Castellana, congiuntamente agli iscritti e simpatizzanti della provincia di Viterbo con cui si riescono a mantenere i contatti in questa particolare situazione, nel prendere atto che la Regione Lazio ha firmato un importante accordo per l’area del basso Lazio con la Fermata dell’alta Velocità a Ferentino e la successiva costruzione della nuova stazione;

RIBADISCONO

l’importanza strategica del nodo ferroviario di Orte in funzione di qualsiasi ipotesi di sviluppo turistico di questa area per cui è particolarmente vocata per le bellezze paesaggistiche, naturalistiche, architettoniche e storiche congiuntamente alle eccellenze agroalimentari oggetto di sicura attrazione per significativi segmenti turistici.

INVITANO

pertanto la Regione Lazio a perseguire la ricerca di una soluzione che preveda ad Orte la partenza al mattino e l’arrivo alla sera di una corsa del treno ad Alta Velocità. Laddove questo non risultasse compatibile con la strategia delle Ferrovie dello Stato invitano ad aprire una trattativa serrata con NTV(Italo) utilizzando in tal modo i vantaggi della concorrenza derivanti dalla presenza di un altro altrettanto importante Vettore.

DENUNCIANO

Che la mancata realizzazione di questo obiettivo, congiuntamente al perdurare della strozzatura a Monte Romano di ormai soli 14 Km per il completamento della trasversale Orte Civitavecchia, alla decisione di raddoppiare, per la sola provincia romana, le linee ferroviarie di interesse della Tuscia e alla gravissima decisione di cancellare dall’agenda delle opere strategiche da realizzare il completamento del raddoppio della Cassia,  assumerebbe un significato e una valenza fortemente negativa riguardo l’attenzione verso tutta l’area della Tuscia Viterbese.

per Italia Viva

Mauro Miracapillo – Elena Angiani

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21