Coronavirus, riapre la stazione Carabinieri di Onano

NewTuscia – ONANO – Oggi ad Onano, come anticipato sulla pagina Facebook del Comune – informato preventivamente per cortesia istituzionale -, riapre la locale Stazione dei Carabinieri, che era stata chiusa precauzionalmente a seguito della positività al Covid-19 di due carabinieri.

I servizi erano stati comunque garantiti senza soluzione di continuità, dalla Stazione di Acquapendente anche a mezzo di una “stazione mobile”.

Durante i giorni in cui il Reparto è rimasto chiuso si è proceduto alla sanificazione di tutti i locali e i veicoli. Ulteriori accertamenti sono stati condotti lunedì a cura del Servizio Sanitario dell’ Arma dei Carabinieri che segue attentamente la situazione in piena sinergia con la Asl di Viterbo.

Anche per i militari risultati negativi ai tamponi inoltre sono state adottate ulteriori e più stringenti misure sanitarie per evitare ogni possibile rischio per la popolazione e per gli stessi operatori.

Gaetano Alaimo

Giornalista iscritto all'Albo dal 2002. Ha collaborato al Messaggero di Viterbo per 4 anni. Ha diretto prima Ontuscia.it e dal 2008 dirige NewTuscia.it. A Tele Lazio Nord conduce "Luce Nuova sui fatti", trasmissione settimanale di approfondimento tematico in onda il giovedì alle 21