Covid-19, Amelia, vescovo mons. Piemontese celebra messa senza fedeli per giorno patrona Santa Fermina

NewTuscia – AMELIA – È stata trasmessa in diretta facebook la messa celebrata oggi ad Amelia dal vescovo monsignor Giuseppe Piemontese in occasione della festa della patrona Santa Fermina. La funzione religiosa è stata celebrata come di consueto nella cattedrale cittadina senza fedeli per via delle restrizioni di sicurezza imposte dal governo nazionale per arginare la covid-19. Alla celebrazione il vescovo ha ricordato il saldo legame di Amelia con la città di Civitavecchia, dove Santa Fermina è compatrona, ed ha esortato ad essere forti in questo momento di difficoltà.

In cattedrale c’erano il sindaco, Laura Pernazza, in rappresentanza di tutta la comunità amerina che per la prima volta festeggia senza fedeli il giorno della patrona di Amelia, e il parroco della cattedrale. Dopo la messa il vescovo, sempre accompagnato dal sindaco, si è recato al cimitero comunale dove ha recitato una preghiera ed ha benedetto i defunti.

Il sindaco Pernazza, a sua volta, ha lasciato ai cancelli un mazzo di fiori, in ideale rappresentanza di tutti gli amerini che hanno i loro cari al cimitero. “Oggi, più di sempre, preghiamo anche per le tante persone che stanno soffrendo”, ha detto il vescovo.