Viterbo. Aia, proseguono le video lezioni con la partecipazione di arbitri internazionali

NewTuscia – VITERBO – Proseguono le video lezioni organizzate dalla sezione di Viterbo dell’associazione italiana arbitri, presieduta da Luigi Gasbarri.

Lunedì scorso, alla video conferenza dedicata al calcio a 11, ha partecipato l’arbitro internazionale Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, che ha dispensato preziosi consigli ai giovani colleghi e commentato i video delle azioni di gioco. “Questi collegamenti sono un modo per stare uniti e non mollare – ha detto Mariani – vedere delle azioni di gioco, commentarle insieme, ascoltare punti di vista diversi, ci consente di crescere come arbitri.”

Il componente del comitato nazionale dell’AIA, Umberto Carbonari, ha ringraziato Mariani per la partecipazione e ha elogiato gli iscritti viterbesi Claudio Petrella, Matteo Centi, Kacper Zielinski e Simone Caruso, che hanno selezionato i filmati e il dirigente regionale Ennio Mariani che ha dato un notevole supporto tecnico e organizzativo.

“Il nostro collega Maurizio Mariani è una fonte autorevole – ha detto Carbonari – questi sono momenti importanti di riflessione e apprendimento. Ringrazio chi ha selezionato i filmati. Un lavoro ottimo, portato avanti da dirigenti sezionali che sono la forza del nostro sodalizio.”

Mercoledì, invece, è stata la volta del calcio a 5, con una video conferenza alla quale hanno partecipato tre esponenti di punta del futsal nazionale e regionale: Francesco Massini, componente della commissione arbitri nazionale per il calcio a 5, Giancarlo Lombardi e Catello Abagnale responsabili per gli arbitri di futsal del Lazio.

“Lo strumento della video conferenza – ha detto Massini – è usato anche a livello nazionale per rafforzare la conoscenza tecnica degli arbitri di futsal.”  La visione dei filmati delle partite di calcio a 5, selezionati da Aldo Santini e Alessandro Scorsino,  si è svolta in un clima di grande amicizia e collaborazione, con spunti importanti e precisazioni che sono diventati patrimonio dei fischietti più giovani.

Soddisfatto il presidente della sezione di Viterbo dell’Aia, Luigi Gasbarri. “In questo momento di emergenza nazionale – dichiara Gasbarri – la nostra sezione è stata tra le prime in Italia a organizzare queste video lezioni con la partecipazione di colleghi più esperti, a tutto vantaggio degli arbitri più giovani.”

Aia, associazione italiana arbitri, sezione di Viterbo