Comune di Montefiascone: ridotta alla metà la Tari per le strutture ricettive extra alberghiere

“Quale assessore ai tributi comunico che nel Consiglio Comunale del 18 Aprile 2020 abbiamo approvato la riduzione alla metà dell’imposta tari per le strutture ricettive extra alberghiere, b. E b., case vacanze e affitta camere con decorrenza 1 gennaio 2020”, annuncia Orietta Celeste, assessore ai tributi del Comune di Montefiascone.

Tra le novità: “Preciso che con delibera di giunta del 6 Aprile 2020 abbiamo sospeso la Tosap e la tassa sulla pubblicità permanente fino al 31 Agosto 2020 per emergenza coronavirus e venire incontro ai cittadini che hanno dovuto chiudere la attività commerciali in un momento difficile come questo. Ci auguriamo che questo governo ci faccia ripartire presto e degnamente, come gli altri paesi europei stanno già facendo”, spiega Celeste sulla propria pagina Facebook.

“Approvato in Consiglio comunale il nuovo regolamento sui tributi, con possibilità per i contribuenti di chiedere la rateazione delle tasse fino a 72 mesi, anziché 24, a seconda dell’ entità del tributi, sia di attivarsi con ravvedimento operoso sanando la propria posizione a sanzioni minime, dallo 0,1 al 5 % per gli anni trascorsi, fino al 5, e possibilità di chiedere l’ invito a comparire o da parte dell’ufficio o del contribuente per alcuni tributi, ancora prima della notifica dell’ accertamento, per definire l” imposta in contraddittorio tra le parti, evitando contenziosi, sanzioni e maggior costi. Previsto anche l” istituto dell’ accollo, possibilità per un terzo di accollarsi il debito del contribuente, per facilitare la riscossione per l’ ente ed il pagamento per il cittadino. Ulteriori chiarimenti si possono chiedere direttamente al mio Settore dei Tributi, essendo la materia molto complessa e articolata”.