Torgiano: Enel sostituisce apparecchiature danneggiate lungo linea elettrica, domani intervento urgente a Miralduolo

NewTuscia – TORGIANO – Riceviamo e pubblichiamo. E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che domani, mercoledì 22 aprile, eseguirà un intervento, circoscritto per estensione ma urgente e importante in termini di manutenzione e potenziamento del sistema elettrico, nel territorio comunale di Torgiano, con particolare riferimento alla linea elettrica aerea Miralduolo.

I tecnici dell’azienda elettrica sostituiranno alcune apparecchiature che risultano danneggiate lungo la linea elettrica di media tensione denominata “Miralduolo”, che alimenta l’omonima località, motivo per cui l’installazione di nuova componentistica di ultima generazione non è rinviabile (in questi giorni particolari E-Distribuzione esegue soltanto lavori strettamente necessari). Nell’occasione saranno installati lungo la linea nuovi IMS, ovvero interruttori motorizzati che garantiranno qualità ed efficienza del servizio elettrico in situazioni ordinarie e tempi di rialimentazione più brevi in caso di disservizio grazie alla selezione immediata dell’eventuale tronco di rete danneggiato.

Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono un’interruzione temporanea del servizio che E-Distribuzione ha programmato per domani, mercoledì 22 aprile, a partire dalle ore 8:30 con fine lavori entro la mattinata (per alcune utenze possibile conclusione nel primo pomeriggio). Grazie a bypass da linee di riserva, l’area del “fuori servizio” sarà circoscritta a un gruppo ristretto di utenze in zona Miralduolo.

I clienti sono informati anche attraverso affissioni, con il dettaglio dei numeri civici coinvolti, nella zona interessata. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.