Il Portale Fare Lazio in tilt. Confimprese Viterbo: “Impossibile registrare le domande”

NewTuscia – ROMA – Questa mattina alle ore 10,00  il sito Fare Lazio  per le richieste di accesso al Fondo Rotativo per Emergenza Covid-19 Sezione V è andato in tilt. Oltre ad impedire l’invio delle domande firmate a chi già era on line dalle ore 8 di questa mattina , ha anche causato successivi problemi per collegamento.

Alla luce di quanto già ribadito dal Presidente di Confimprese Viterbo Gianfranco Piazzolla nei giorni scorsi, non è stato difficile prevedere che il portale si sarebbe bloccato così come è realmente accaduto. Tra l’altro Confimprese  aveva già segnalato nei mesi scorsi evidenti malfunzionamenti nel caricamento e nel salvataggio dati. Nonostante i buoni propositi esplicitati da Confimprese e dalle altre Associazioni di Categoria, la Regione non ha fatto nulla per migliorare il servizio. Auspichiamo una immediata indagine interna e un rapporto alle Associazioni di categoria economiche che lamentano sempre più evidenti e gravi disservizi da parte di uffici statali e regionali. Confimprese Viterbo non esclude iniziative nelle opportune sedi al fine di tutelare i propri associati.

 

Confimprese Viterbo